Perché il 25 novembre è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne?

Perché il 25 novembre è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne?

Oggi, 25 novembre, è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, che è stata istituita il 25 novembre del 1981 quando avvenne il primo Incontro Internazionale Femminista delle donne latinoamericane e caraibiche e da quel momento il 25 novembre è stato riconosciuto come data simbolo. 

Uno dei simboli del 25 novembre e della lotta contro la violenza sulle donne sono le scarpe rosse, che nel corso degli anni abbiamo visto abbandonate in tante piazze del mondo. Questo simbolo è stato ideato nel 2009 dall’artista messicana Elina Chauvet con l’opera Zapatos Rojas. L’installazione è apparsa per la prima volta davanti al consolato messicano di El Paso, in Texas, per ricordare le centinaia di donne rapite, stuprate e uccise a Ciudad Juarez. Questa istallazione è volta anche a ricordare la sorella minore dell’artista, uccisa dal compagno quando aveva solo 22 anni.



Ma perchè il 25 novembre?
Dobbiamo fare un salto indietro nel tempo al 1960 e andare a Santo Domingo. Tre sorelle,  Patria, Minerva e María Teresa Mirabal, conosciute come attiviste del gruppo clandestino Movimento 14 giugno, inviso al governo, Dopo essere state fermate per strada mentre si recavano in carcere a far visita ai mariti, furono picchiate con dei bastoni e gettate in un burrone dagli agenti del dittatore Rafael Leonidas Trujillo, che cercarono poi di far passare quella brutale violenza per un incidente.

All’opinione pubblica fu subito chiaro che non si trattasse di un incidente e il 25 novembre, giorno degli omicidi delle tre sorelle, diventa la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: