DaBaby ha chiesto scusa alla comunità LGBTQ

DaBaby ha chiesto scusa alla comunità LGBTQ

Dopo essere stato al centro di una polemica gigantesca per le parole omofobe dette sul palco del Rolling Loud, e dopo essere stato escluso da ben tre festival, compreso il Lollapalooza e aver perso la collaborazione con il brand boohooMan, DaBaby ha chiesto scusa.

Con un post pubblicato sul suo profilo Instagram, il rapper si è infatti scusato con la comunità LGBTQ. Queste le sue parole:

i social media si muovono così velocemente che le persone riescono a demolirti prima ancora che tu abbia la possibilità di crescere e imparare dai tuoi errori. Come uomo che ha dovuto farsi strada da solo in circostanze molto difficili, avere persone che conosco che lavorano pubblicamente contro di me è stato difficile. Apprezzo chi è venuto da me con gentilezza, chi mi ha contattato per offrire saggezza, educazione e risorse. Questo è ciò di cui avevo bisogno e che ho ricevuto.

Voglio scusarmi con la comunità LGBTQ+ per i miei commenti offensivi. Di nuovo, mi scuso per i miei commenti disinformativi sull’HIV/AIDS. So che educare su questi temi è importante. Amore a tutti, Dio vi benedica”.

Ora DaBaby potrà tornare a partecipare ai festival?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: