“Sembro una n***a”. L’attrice Valeria Fabrizi finisce nella polemica

“Sembro una n***a”. L’attrice Valeria Fabrizi finisce nella polemica

Oggi tutti parlano di Valeria Fabrizi, l’attrice ormai 84enne e protagonista della fiction Rai Che Dio ci aiuti.

Cos’ha fatto Valeria Fabrizi per finire nel mirino delle polemiche social, ovviamente Twitter in prima linea? Ha pronunciato in diretta tv su Rai1 la parola ne****.

Domenica pomeriggio, su Rai1 va in onda A Ruota Libera condotto da Francesca Fialdini, che le mostra una vecchia foto con il  maritoTata Giacobetti (storico componente del Quartetto Cetra) definita bellissima.
Valeria Fabrizi commenta  “No, bellissima no! Sembro una ne*** una ragazza di colore. Non mi riconosco…”.

A poco è servito il commento riparatore della Fialdini “sarebbe una bellissima versione di te”, perché ormai il danno era fatto. Non si può usare il termine n**** in tv, né sui giornali, è considerato offensivo e ovviamente politicamente scorretto.

Su Twitter, il luogo simbolo delle polemiche, ad essere criticata è stata principalmente la conduttrice che non avrebbe “sgridato” Valeria Fabrizi per la sua uscita.

Sai cosa penso? Che va bene che certe parole non sono carine da dire, soprattutto in diretta tv, ma che tutte ste polemiche, il politically correct forzato a tutti i costi e le varie censure hanno rotto il cazzo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: