Momento dissing: Noyz Narcos risponde a Jamil

Momento dissing: Noyz Narcos risponde a Jamil

Ora Jamil potrà dormire sonni tranquilli, dal momento che ha finalmente ottenuto una risposta da Noyz.


Come sappiamo sono anni che Jamil dissa Noyz e che non perde occasione per citarlo. Dopo le due diss track, Noyz Diss e Mike Tyson, e dopo aver ricevuto una risposta da Noyz in Lobo, Jamil nomina spesso il collega. Lo ha fatto recentemente, quando ha spiegato il motivo per il quale non ha voluto rispondere al dissing di Gionni Gioielli, dicendo che neanche Noyz gli aveva risposto in modo completo perché si riteneva superiore a lui. Ora Jamil, che grazie a un ufficio stampa competente, sta ottenendo un minimo di visibilità sia a Studio Aperto, che su svariati siti di musica e non, torna a tirare in ballo Noyz.

Ha fama di popolarità? È evidente. Anche perché, la visibilità ottenuta con Rap is back è decisamente proporzionale all’attività del suo ufficio stampa e non al peso specifico del disco in sé. Comunque, sotto a un post pubblicato da Esse Magazine, Jamil commenta: “dal disco precedente a questo non è cambiato nulla, facevo rap prima e continuo a farlo ora. Un po’ come Noyz Narcos, con la differenza che lui fa i feat a convenienza“.

Parole che non ci suonano assolutamente nuove, dal momento che quando Noyz pubblicò Enemy, Jamil commentò “altro che Enemy, ci hai messo dentro tutta la scena nel disco, avresti dovuto chiamarlo Friends“.



Quella volta, come tante altre, Noyz ha fatto finta di niente, del resto, cosa vuoi fare? Ma questa volta ha risposto.
Noyz ha infatti condiviso le parole di Jamil nelle sue Instagram stories, commentando “la differenza è che a me i feat li fanno perché mi rispettano, a te non li farebbero manco se li pagassi e non farmi fare i nomi che poi torni a lavorare al supermercato“.



Jamil sarà finalmente soddisfatto o continuerà a rompere le palle a Noyz?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: