La coerenza di Jamil: ecco perché non risponderà al dissing di Gionni Gioielli

La coerenza di Jamil: ecco perché non risponderà al dissing di Gionni Gioielli

Gionni Gioielli ha recentemente dissato Jamil nella traccia Craxi is Back. La notizia è ovviamente è stata riportata da diversi siti e pagine Instagram di rap e in molti aspettavano la risposta di Jamil, nella speranza di trovarsi davanti a un dissing vecchia maniera.
Chi aspettava la risposta resterà deluso dal momento che Jamil ha deciso di non replicare spiegando nel dettaglio i motivi della sua scelta:



Sono a pochi giorni dall’uscita del mio album, un progetto a cui ho lavorato un anno, mettendoci cuore e sangue. Sto per pubblicare un nuovo video, devo fare le foto, organizzare gli instore, le interviste, non ho tempo. Se non vogliamo parlare del tempo, perché magari sembra una scusa, dico che non ho proprio la voglia di dissarmi con gli amici degli amici, con i falliti.
Di tutti questi dissing che mi hanno fatto negli ultimi due anni non ce n’è stato neanche uno capace di raggiungere il mezzo milione. Ora, io capisco che non dovrebbero contare nulla i numeri, dovrebbero contare solo le barre, ma se le barre di questi dissing sono così belle, continuate a sentirvele, così magari arrivano a mezzo milione e i vostri artisti preferiti si fanno almeno due soldi grazie alla musica, così possono investire nella musica, e voi siete felici. Se con i vostri dissing faceste più numeri avrei voglia di rispondervi, sono sincero, non sono un bugiardo. Non per essere presuntuoso, ma il mio dissing più scarso ha cinque milioni e mezzi, tutti quelli che si ascoltano i vostri dissing sono i miei hater, i fan di quelli che ho dissato, che si uniscono quando mi dissate, ma non è che dopo andranno ad ascoltare la vostra musica: non vi ascoltavano prima, non vi ascolteranno dopo. Tempo un paio di settimane e tornate nel dimenticatoio. Tutte le pagine che parlano di voi, i siti e le reaction che arrivano, esistono solo perché nel vostro dissing c’è il mio nome, del resto di quello che fate non ne parlano. L’unico che ha una carriera degna di nota tra quelli con cui mi sono dissato è Noyz Narcos, che però mi ha risposto soltanto con una barra, non si è voluto sprecare dall’alto della sua posizione, per non farmi pubblicità“.


Motivi abbastanza comprensibili, ma alla fine è un po’ come il bue che dà del cornuto all’asino. Jamil tira in ballo Noyz e ancora una volta dice che non ha ricevuto risposta perché Noyz si reputa superiore a lui e non voleva fargli pubblicità gratis. Una sorta di critica nei confronti dell’atteggiamento e della scelta di Noyz, ma Jamil non sta forse facendo lo stesso con Gionni Gioielli?
Chiaramente dice di non voler rispondere per non dargli visibilità, per non abbassarsi al suo livello, quindi se lo fa lui va bene, ma se lo fa Noyz no?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: