Sercho vs Lowlow “fanculo il tuo classicismo mediocre”

Sercho vs Lowlow “fanculo il tuo classicismo mediocre”

Torniamo a parlare di Lowlow, ovviamente non per la sua musica ma per la superbia mostrata più volte e in particolare durante la sua ospitata a Hip Hop Tv.

Come dimenticare le sue parole “non potete parlare di me perché non siete al mio stesso livello, dovete andare a fare il pane“, che non sono poi così lontane dal pensiero di Gemitaiz o da quello di Lazza “l’ascoltatore deve ascoltare e basta”. Sembra quasi che lo spirito di Lowlow si sia impossessato dei suoi colleghi. Manca rispetto, umiltà e soprattutto coerenza. Sputano su quello di cui si servono, che sia il pubblico o la stampa, criticata malamente da Gemitaiz il giorno prima e il giorno dopo esce la notizia di una sua intervista per Sto Magazine, forse tutti i giornalisti sono inutili, tranne quelli che gli leccano il culo o lo pagano. É questo il punto, si sentono intoccabili e non sanno accettare le critiche. Per fortuna non sono tutti così, ma questa é un’altra storia.

Torniamo a Lowlow. Ha lasciato Honiro e nessuno dell’etichetta ha proferito parola, nessuno si é mai schierato neanche di fronte a certe sue dichiarazioni e uscite ben poco felici. É regnato il silenzio fino a qualche giorno fa, quando Sercho ha deciso di condannare le parole dell’ex collega proferite a Hip Hop Tv davanti a un imbarazzato Max Brigante.

sertravis_1854550913308204207_StorySaver_image

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: