Sarebbe Lil Durk il responsabile della morte di suo fratello

Sarebbe Lil Durk il responsabile della morte di suo fratello

Nella notte tra sabato e domenica (6 giugno) il fratello di Lil Durk, OTF DTaung, è stato ucciso davanti a un locale di Chicago.

Stando a quanto riportato da Hotnewhiphop.com lo zio di King Von ha commentato l’omicidio asserendo che la “colpa” sarebbe di Lil Durk e del fatto che continui a nominare determinati rapper nelle sue canzoni: “Lil Durk deve smetterla di fare certi nomi nelle sue canzoni perché questo genera solo altra violenza”.

A cosa si riferisce lo zio di King Von?
Verosimilmente al fatto che Lil Durk ha mandato qualche frecciatina al collettivo di Quando Rondo e NBA YoungBoy e abbia addirittura mandato un avvertimento agli amici di FBG Duck, ucciso nel 2020. In particolare Lil Durk affronta questi temi in due canzoni: The Voice Of The Heroes con Lil Baby e Still Runnin con Meek Mill.
A quanto pare, dopo la morte di King Von, imputabile a Quando Rondo e dopo queste frecciatine di Lil Durk, la tensione tra i due collettivi è altissima e potrebbe sfociare in una vera e propria faida.

6ix9ine non perde ovviamente l’occasione di mandare una frecciatina a Lil Durk. Lo fa commentando l’ultimo post pubblicato dal rapper sul suo profilo Instagram nel quale promuove la nuova linea di merchandising: “tuo fratello è morto e tu pensi a vendere le felpe“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: