Lil Reese sarebbe stato coinvolto in una sparatoria perché sorpreso su un’auto rubata

Lil Reese sarebbe stato coinvolto in una sparatoria perché sorpreso su un’auto rubata

Stando a quanto riportato da Chicago Suntimes, sono emersi nuovi dettagli sul ferimento di Lil Reese durante uno scontro a fuoco avvenuto domenica mattina.
La sparatoria sarebbe avvenuta dopo che un uomo di 55 anni ha rintracciato tramite GPS l’auto del figlio che era stata rubata in un garage. All’interno dell’auto c’erano Lil Reese con tre amici.

Quando l’uomo ha affrontato Reese e i suoi amici qualcuno ha iniziato a sparare, si tratterebbe di una persona non ancora identificata e non è chiaro chi fosse il suo bersaglio.
L’auto rubata dove si trovava Lil Reese ha provato a fuggire, ma si è schiantata, da lì è iniziata una sparatoria da entrambe le parti, nella quale tre persone, tra cui appunto Lil Reese, sono rimaste ferite.
All’interno dell’auto rubata sono state trovate alcune pistole, ma nessuna era registrata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: