Quando David Bowie ha dato dell’idiota ad Adriano Celentano

Quando David Bowie ha dato dell’idiota ad Adriano Celentano

Siamo nel 1999, David Bowie pubblica Hours e viene in Italia per presentare il singolo Thursday’s Child. Va come ospite al programma Francamente me ne infischio di Adriano Celentano, che non solo se ne infischia di essere seduto di fianco al Duca Bianco, ma produce una serie di domande alquanto surreali che hanno creato non poco imbarazzo. Come “Secondo te, c’è il futuro?”; “Nel mondo tanta gente muore di fame, secondo te può cambiare questa cosa?”. Nel video si vede un David Bowie visibilmente imbarazzato e scocciato da queste domande del Molleggiato, ma continua a rispondere nel modo più educato possibile, fino a quando Celentano gli chiede “Secondo te ci vedremo ancora nel futuro?” e Bowie risponde Dopo esserci incontrati in quest’occasione, credo non ci sia più necessità di vedersi”.

È solo dopo, durante la conferenza stampa per la presentazione di Hours, che il Duca Bianco dà dell’idiota ad Adriano Celentano
“Capivo perfettamente cosa mi stava dicendo. Credo che lui sia un idiota. Io ero lì per suonare la mia canzone. In ogni caso, non credo mi inviteranno ancora”.

Possiamo dargli torto? Evidentemente noi italiani non sappiamo trattare con le star mondiali, in quell’occasione è capitato a David Bowie, ma anche alle Spice Girls e a Eminem non è andata meglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: