Com’è nata la lite tra Fabri Fibra e Fedez? Ce lo racconta Fedez…

Com’è nata la lite tra Fabri Fibra e Fedez? Ce lo racconta Fedez…

Che tra Fabri Fibra e Fedez non scorra buon sangue, lo sappiamo tutti, ma perché Fedez ha dissato Paola Zukar in Veleno per Topic e Fibra ha dissato Fedez ne Il rap nel mio Paese?



Ce lo racconta Federico in diretta su Twitch.
A quanto pare all’inizio della sua carriera Fedez è stato notato sia da Paola Zukar, che da Tempi Duri (l’etichetta di Fibra) e da Tanta Roba di Guè Pequeno e Dj Harsh, che però non era un’etichetta vera e propria.
Fedez è giovane, gasato e una testa calda, è contento e lusingato dei complimenti ricevuti da Fabri Fibra che considera un Dio, incontra più volte Paola Zukar che addirittura gli spiega come funziona la SIAE e i vari meccanismi del mercato discografico, ma alla fine decide di “firmare” con Tanta Roba.
Pubblica poi con Sony il suo primo album in major. Il disco va bene, ma Fibra, che commentava la classifica iTunes su RTL finge di non conoscerlo e Fedez se la lega al dito.


Proprio nel periodo in cui dovevo prendere questa decisione, Fibra fece un’intervista. In quel periodo nessuno mi dissava, ero considerato la nuova promessa del rap. Fibra disse che ero il nuovo che avanza. Per me era un sogno, però decisi comunque di non andare con loro, andai con Tanta Roba.
Nel 2013 a RTL chiesero a Fabri Fibra un’opinione sulla mia musica e disse di non conoscermi. Io ero un ragazzino testa calda, me la legai al dito, pensai: ma perché? In realtà mi conosci! Non personalmente, ma aveva già parlato bene di me nelle interviste. Il nostro litigio nasce così, da questa stupidaggine, dal fatto che io rimasi male perché lui finse di non conoscermi“.

Successivamente Fabri Fibra fa i complimenti a Fedez per essere arrivato al primo posto della classifica con Si scrive schiavitù ma si legge libertà, Fedez pensa “ma che ipocrita, prima dice di non conoscermi, poi sono primo in classifica e mi fa i complimenti. Ero proprio una testa calda, non l’ho neanche retwittato“.

A quel punto esce il libro di Paola Zukar che dichiara apertamente di prendere le distanze dal genere di musica di Fedez. Ma come? Prima lo vuole sotto contratto e poi prende le distanze?
Lui la dissa in Veleno per Topic.
Fedez è a X Factor e definisce la musica di Fabri Fibra “una merda”, lui lo dissa in Il rap nel mio Paese.



Fine.

Come dice Fedez, tutto è nato fondamentalmente da una cazzata, ma se Fibra volesse andare come ospite a Muschio Selvaggio ne sarebbe contento.

Forse Fedez ha dimenticato che nel 2017 Fabri Fibra ha dichiarato al Corriere della Sera: “Fedez prende soldi dai vecchi della Tv, ma in ogni circo serve una scimmia che balla“. Ma in fondo l’ascia di guerra sembra essere sotterrata da un pezzo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: