Un Ep al posto della solita hit estiva

Un Ep al posto della solita hit estiva

È un Ep in vetta alla classifica Fimi degli album più venduti della settimana, è il Jova Beach Party di Jovanotti. Sembra che la scelta di pubblicare un ep al posto di una sola canzone che dovrebbe fare da colonna sonora per l’estate sia il trend del momento. Un trend che ci riporta comunque al passato e un formato molto caro al genere hip hop. Del resto non è necessario fare per forza una canzone per l’estate, ma neanche una contro hit estiva, e la via di mezzo è sicuramente l’ep.

Jovanotti, Gué Pequeno e Elisa sono i tre artisti che hanno scelto di pubblicare un ep per l’estate. In effetti, perché dare al pubblico una sola canzone, quando puoi dargliene di più e lasciare che sia lui a decidere quale scegliere come colonna sonora della sua estate?

Forse è proprio su questo concetto che si basa Gelida Estate Ep di Gué Pequeno, che sulla carta tutto è tranne un disco estivo. Ospite da Max Brigante a Radio 105, Gué ha descritto il suo prossimo lavoro come un progetto controcorrente, lontano dalle hit estive e anche dalla sua piacevolissima esperienza a The Voice. Sarà mega hip hop e conterrà le più svariate influenze musicali, dal mondo latino, alla dance anni ’90, fino alla trap. Oltre alla già edita Montenapo, Gelida Estate Ep, conterrà anche una traccia con il rapper tedesco Farid Bang.

Gelida Estate si compone di 5 tracce:

1. Niente Photo (Prod. Bobby Kritical)

2. Bamba (Prod. Ramiks)

3. Montenapo feat Lazza (Prod. 2nd Roof)

4. Maledetto (Prod. Night Skinny)

5. President Rolly feat Farid Bang (Prod. Daves The Kid)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: