Un altro articolo spazzatura su Gué Pequeno e Mahmood

Un altro articolo spazzatura su Gué Pequeno e Mahmood

A scriverlo è stato atleticalive.it che già dal nome si presume si occupi di sport e che quindi di musica sappia ben poco. Bene atleticalive.it scrive:

 

Come noto in questi giorni Filippo Tortu si sta allenando a Sanremo, e coglie l’occasione per partecipare a una trasmissione di supporto al Festival con il suo sponsor Radio Italia.
Poco fa abbiamo colto un momento veramente curioso e anche un po’ imbarazzante: gli ospiti erano Mahmoud – concorrente della kermesse – e il noto rapper Gue Pequeno. Noto intendiamo non per simpatia, ma perché ha raggiunto una discreta per quanto incomprensibile celebrità.
In ogni caso alla domanda un po’ fuori dagli schemi di Filippo se i due “artisti” avrebbero voluto fare cambio con una vita da sportivo, la risposta è stata sconcertante. 
Mahmoud  ha cercato di far passare il messaggio che lavorare nella musica è molto più faticoso che fare sport, e anche il “Guercio” (così è cambiato nell’ambiente) non è stato da meno, anche se perlomeno ha più realisticamente posto l’accento sui sacrifici psicologici più che fisici”.

 

Io non saprò chi è Filippo Tortu perché ho una conoscenza sportiva pari allo zero cosmico, ma so usare Google e digitare almeno il suo nome correttamente. Chi ha scritto questo articolo, oltre a non sapere chi siano Gué Pequeno e Mahmood, non hanno neanche avuto l’accortezza di leggere i loro nomi e copiarli fedelmente in modo corretto. 

Che Gué possa risultare poco affabile ci può anche stare, ma addirittura scrivere che ha raggiunto una discreta per quanto incomprensibile celebrità è da ignoranti cosmici, da persone che scrivono tanto per, che non sanno neanche di chi stanno scrivendo e che non si sono neanche informati. Io non conoscerò il background di Messi, ma non mi permetterei mai di scrivere che ha avuto un’incomprensibile popolarità senza prima informarmi su cosa abbia fatto nella sua carriera. È evidente come l’intento sia stato quello di promuovere lo sport a discapito di due artisti di cui non sanno neanche scrivere correttamente il nome. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: