Bassi Maestro si prende una pausa dal rap

Bassi Maestro si prende una pausa dal rap

Bassi Maestro ultimamente si sente un pesce fuor d’acqua in una scena che non sente più sua. Non è una questione di non avere un proprio spazio, lui l’ha sempre avuto, gode del rispetto dei vecchi e dei nuovi, il disco Sua Maestà ha conquistato la posizione numero 11 della classifica FIMI in sole due settimane, cosa non da poco per un album indipendente dalle major e per un artista che non è un personaggio. Ma non è abbastanza. Anche a Hip Hop Tv, ospite di Max Brigante, Bassi aveva spiegato di come la scena gli stesse stretta.

Concetto ripetuto e reso alla perfezione anche nella traccia Pokoflow, dove esprime la distanza e il disrispetto nei confronti della scena, che nel video è rappresentata da cartoni animati colorati.

Siamo passati dagli illuminati agli effeminati dice Bassi Maestro e come dargli torto?

Ultimamente ha preso anche parte al video di Posso di Egreen, del quale sicuramente condivide la visione sull’andazzo del rap oggi in Italia. Non è una questione di trap, rap o come vogliamo chiamarla, ma di atteggiamento, nel quale Bassi non si rivede. Non è un personaggio, non esibisce soldi, vestiti e gioielli con un look eccentrico, cosa c’entra lui in questo? C’è posto per tutti e c’è ancora bisogno di Bassi Maestro, ma lui non si sente a suo agio in questo circo e si prende una pausa. Dice arrivederci al rap e lo fa via Instagram stories.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: