Zombie Boy, il modello più tatuato al mondo, é morto suicida

Zombie Boy, il modello più tatuato al mondo, é morto suicida

Non era un cantante o un rapper, ma un modello e artista, eppure la depressione non fa sconti a nessuno e sono sempre più frequenti i casi di suicidio ad opera di ragazzi appartenenti allo show biz. L’ultimo in termini di tempo é stato Avicii, oggi Zombie Boy, Rick Ganest, il modello  famoso per i suoi tatuaggi, che rappresentavano una serie a catena di tatuaggi dell’apparato scheletrico e muscolare, che copriva la maggior parte del suo corpo e che lo faceva assomigliare a un cadavere. Aveva sfilato su diverse passerelle di alta moda tra Parigi e Berlino negli ultimi anni, deteneva il Guiness World Record per il più grande numero di tatuaggi di insetti al mondo (176) e per il maggior numero di tatuaggi raffiguranti ossa umane (139). Era diventato celebre anche per il ruolo nel video di Lady Gaga del 2011 Born This Way. 

I due erano molto legati e Lady Gaga è rimasta sconvolta dal suicidio del suo grande amico Genest che soffriva da tempo di depressione. “Èdevastante – ha scritto la pop star su Twitter – dobbiamo lavorare di più per cambiare la cultura e portare la salute mentale in prima linea cancellando lo stigma che non possiamo parlarne. Se soffrite, chiamate un amico o la vostra famiglia. Dobbiamo salvarci a vicenda“.

I due si erano conosciuti grazie a Nicola Formichetti, stilista personale della pop star e direttore creativo della maison Thierry Mugler, che aveva scoperto Genest grazie a una sua foto su una rivista.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: