Come fa Elettra Lamborghini ad avere una statua al Madame Tussauds di Amsterdam?

Come fa Elettra Lamborghini ad avere una statua al Madame Tussauds di Amsterdam?

La notizia è questa: Elettra Lamborghini avrà una statua di cera nel museo Madame Tussauds di Amsterdam.

La statua verrà collocata nella Music Area, in compagnia di Beyoncé, Ariana Grande e Justin Bieber. Grandissimi artisti e soprattutto artisti di fama internazionale. La domanda nasce quindi spontanea: cosa c’entra la Lamborghini?

Che oltre a non essere una cantante particolarmente dotata, non è neanche famosa ai livelli dei suoi compagni di cera?

Sembra che il motivo della scelta sia legato al marito e che la popolarità di Elettra sia cresciuta in Olanda dopo il matrimonio con il noto dj Afro Jack, originario dei Paesi Bassi.

È sufficiente questo a dedicarle una statua? A quanto pare sì.

La statua verrà prima presentata in Italia da Elettra a maggio e poi verrà collocata nel museo, si presume in estate.

Per creare la statua, che verrà realizzata come da prassi nei Tussauds Studios a Londra, Elettra ha posato per oltre tre ore per gli scultori, che hanno preso le misure, scattato centinaia di foto e rilevato tutti i dettagli utili alla sua realizzazione, che richiede dai sei ai nove mesi, ha un costo che si aggira intorno ai 250.000 euro e vede impiegate circa 20 persone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: