Traffik è stato condannato a 3 anni di carcere

Traffik è stato condannato a 3 anni di carcere

Era marzo 2019 quando Traffik e Gallagher sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di rapina aggravata dall’uso di armi ai danni di quattro persone, una delle quali minorenne per un fatto accaduto a febbraio dello stesso anno. Qualche mese dopo Gallagher è stato rilasciato mentre Traffik è rimasto in carcere fino a maggio 2020. Successivamente è stato accusato di aggressione dalla sua ex fidanzata, violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale. I fatti risalgono a ottobre 2020, dopo che l’ex ragazza di Traffik lo aveva denunciato per maltrattamenti, lui si era recato in Piemonte a cercarla, prima all’ospedale Maggiore di Novara, dove aveva trovato alcuni carabinieri, che lo avevano portato in caserma per oltraggio e insulti a pubblico ufficiale. Uscito dalla caserma aveva pubblicato una storia su Instagram denigrando l’arma e, non avendo trovato la ragazza in ospedale, era andato a casa della giovane, dove in seguito a un alterco, la madre della donna aveva chiamato i carabinieri per fermarlo.

Traffik, che si trova in carcere per la rapina del 2019, è stato ora condannato in primo grado a tre anni e due mesi di carcere dal tribunale di Novara con l’accusa di maltrattamenti nei confronti della sua ex fidanzata violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: