Sarebbe colpa di DaBaby e di Dio se Kanye West non pubblica Donda

Sarebbe colpa di DaBaby e di Dio se Kanye West non pubblica Donda

Solo tre settimane fa, nel pieno della bufera mediatica contro DaBaby e il suo discorso ritenuto omofobo tenuto sul palco del Rolling Loud di Miami, Kanye West, come molti altri artisti, aveva preso le distanze da DaBaby. Aveva infatti deciso di rimuovere Nah Nah Nah, in collaborazione appunto con DaBaby e 2 Chainz, dalle piattaforme digitali.

Durante il terzo listening party di Donda, però, Kanye West ha sorpreso tutti invitando sul palco DaBaby e Marilyn Manson, entrambi al centro di recenti polemiche e scandali.

A quanto pare DaBaby dovrebbe essere presente in due canzoni, Hurricane e Jail. Inoltre Kanye ha confermato che Manson sarà presente nel disco, anche se al momento non si sa in quale traccia.

Nei messaggi il manager di Kanye, Bu Thiam, informa il rapper che il manager di DaBaby non sta autorizzando l’inclusione di Jail nel disco. Thiam ha aggiunto che “non saremo in grado di caricare se non lo togliamo“, confermando che, contrariamente a quanto riportato all’inizio di questo fine settimana, l’album non è stato ancora inviato ai servizi di streaming.

Ye ha risposto che “non ha intenzione di togliere suo fratello [dall’album]” e che “lui [DaBaby] è stata l’unica persona ad aver dichiarato in pubblico che avrebbe votato per lui”.

Quindi l’album non uscirà“, ha continuato Kanye, che alla fine afferma che “Dio deve avere un piano più grande” per la situazione. “Un piano che non può essere fermato!!” risponde Tiam.

Quindi Donda non uscirà sia per il ritardo di DaBaby, sia per volontà di Dio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: