Los Angeles, Indian Red Boy è stato ucciso in diretta Instagram

Los Angeles, Indian Red Boy è stato ucciso in diretta Instagram

Indian Red Boy, rapper di 21 anni affiliato ai Bloods di Los Angeles, è stato ucciso con 15 colpi di pistola mentre era in diretta su Instagram.

Il motivo dell’omicidio, che a quanto pare è un regolamento di conti, sembra essere legato a Nipsey Hussle. Indian Red Boy e il ragazzo con cui era in live avevano infatti imbrattato uno dei murales dedicati a Nipsey, che oltretutto era affiliato a una gang rivale, i Rollin 60, che fanno parte dei Crips. Indian Red Boy è stato trovato privo di vita nella sua auto da alcuni vigili del fuoco e al momento la polizia sta indagando su quanto accaduto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: