Tedua sarà protagonista del Dantedì, un evento organizzato dalla Regione Lombardia per celebrare Dante

Tedua sarà protagonista del Dantedì, un evento organizzato dalla Regione Lombardia per celebrare Dante

Il 25 marzo si festeggia il Dantedì, ovvero la giornata nazionale dedicata al sommo poeta, Dante Alighieri, che si inserisce in una serie di eventi e celebrazioni sparse durante tutto l’arco del 2021 e organizzate per celebrare i 700 anni dalla sua morte.

In questo contesto, il Consiglio Regionale della regione Lombardia ha organizzato un evento, Dante e i Giovani: la musica rap parla di Dante. L’evento, presidiato da Alessandro Fermi, Presidente del Consiglio Regionale, si terrà giovedì (25 marzo) alle 18:40 a Palazzo Pirelli a Milano. Ospite d’onore, Tedua, che parlerà, non solo del suo Ep Vita Vera, Aspettando la Divina Commedia, ma anche di come le opere di Dante, prima tra tutte ovviamente la Divina Commedia, abbiano influenzato la sua crescita personale e influnzato la sua musica.

L’evento, che si preannuncia essere un ottimo connubio tra musica a letteratura, è trasmesso in streaming sulla pagina Facebook del Consiglio Regionale della Lombardia.

Sono state diverse le influenze che il poeta ha dato al rap italiano, tanto che Tedua non è l’unico artista coinvolto nelle celebrazioni a Dante. A Bari, il Comune ha invitato Murubutu a presenziare a un evento dove parteciperanno virtualmente 700 studenti degli istituti superiori baresi che potranno assistere, in streaming, alla messa in onda del talk Dante Alighieri a tempo di rap: conversazioni dantesche con Murubutu. L’evento è alle 10:30 e sarà visibile a questo link.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: