The Weeknd, Kanye West, Drake e tutti gli artisti che hanno boicottato i Grammy Awards

The Weeknd, Kanye West, Drake e tutti gli artisti che hanno boicottato i Grammy Awards

The Weeknd mette definitivamente una croce sopra ai Grammy Awards.

E al New York Times dichiara: “non permetterò più alla mia etichetta di presentare la mia musica ai Grammy“.
Potrebbe essere letta come un capriccio di una star che non ha ricevuto neanche una nomination, nonostante sia stato uno degli artisti di punta del 2020 e del 2021 con tanto di show al Super Bowl, e invece quella di The Weeknd è una netta presa di posizione. Giustissima tra l’altro.
The Weeknd non è il primo artista che ha deciso di boicottare i Grammy Awards, la lista, infatti, è lunghissima. Oltre a Kanye West, Nas e Rick Ross che hanno boicottato i Grammy tantissime volte, questi sono gli artisti che hanno fatto altrettanto:

Drake, 2018 e 2019
Rihanna, 2013, 2014 e 2016
Frank Ocean, 2017
Kendrick Lamar, 2019
Eminem, 2011 e 2015
Jay-Z, 1999, 2002 e 2011
50 Cent, 2010
Def Jam, 1999
Lil Cool J, 1999
Childish Gambino, 2019
Chris Brown, 2011
Fresh Prince & Jazzy Jeff, 1989 e 1992
Public Enemy, 1989
Ice-T, 1989 e 1991
Snoop Dogg, 2015 e 2016
Lil Wayne, 2016
2 Chainz, 2016

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: