“Eminem è misogino” e su Tik Tok parte il movimento per metterlo al bando

“Eminem è misogino” e su Tik Tok parte il movimento per metterlo al bando

Si chiama CANCEL EMINEM ed è il nuovo movimento che sta spopolando su Tik Tok. Sì, Tik Tok, lo stesso social dove tra balletti, culi e challenge, trova posto anche l’indignazione. E noi che pensavamo che le polemiche sterili fossero prerogativa di Twitter, poveri illusi…
Nel mirino è finita una frase di Eminem tratta da Love The Way You Lie, il brano del 2010 con Rihanna e così, con un estremo tempismo, gli utenti attaccano queste parole:

“I know I’m a liar If she ever tries to fuckin’ leave again, I’ma tie her To the bed and set this house on fire”.

Oddio Eminem è misogino e incinta alla violenza! In sostanza è questa l’accusa. Del resto in un mondo in cui Dumbo, Peter Pan e gli Aristogatti sono accusati di razzismo e Greese di misoginia, poteva Eminem passarla liscia?

E così il pubblico di Tik Tok vuole eliminare Eminem e le sue canzoni dal social network. Rihanna lo difende, lui tace, in fondo non è mica la prima volta che viene accusato di sessismo o altro, però aveva già previsto la piega che avrebbe preso la censura di questi tempi, e già in Music To Be Murdered By ne aveva parlato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: