I gossip della settimana

I gossip della settimana

Iniziamo con una bella notizia: Wok si è risvegliato dal coma farmacologico. Lo comunica lui stesso con un post pubblicato sul suo profilo Instagram. Una foto, un foglio scritto a mano, dove Wok ringrazia chi gli è stato vicino, i medici che gli hanno salvato la vita e aggiunge la vita è una cosa meravigliosa, a me è servito cadere per impararlo, voi non fate il mio stesso errore.

Settimana scorsa ci eravamo lasciati con il delirio di Junior Cally che aveva deciso e promesso di dissare Mondo Marcio. Niente, Cally ha cambiato idea e si è detto troppo impegnato per il momento per dedicarsi a un dissing. Hai presente quando si dice te la canti e te la suoni da solo? Ecco.

Rondodasosa ha fatto un pasticcio. Nel ringraziare Lazza che gli ha mostrato supporto, ha condiviso nelle stories il suo numero di cellulare, che ovviamente ha iniziato a girare. Lazza commenta non offendetevi se non rispondo.

A Rondodasosa sta molto a cuore anche la situazione Covid, e infatti più volte si è espresso dicendo per lo più stronzate. Questa volta parla dei concerti e pone l’accento su Paesi come la Nuova Zelanda che si apprestano a ripartire e l’Italia? “Siamo dei pisciaturi senza palle. Ve ne state tutti zitti dal primo all’ultimo artista. Forse perché avete la pancia troppo piena o non avete i coglioni e pensate a scrivere le cazzate su Instagram“.

Enzo Dong, che mercoledì sarà ospite al Festival di Sanremo con Gigi D’Alessio, Samurai Jay e Ivan Granatino, ci ha dato la sua definizione di real. “Essere real non significa essere criminali“. Grazie al…

A Tony Effe hanno rubato il volante della macchina. Di nuovo. Mentre Sfera Ebbasta ha concesso un’intervista a Growing Up Italian. Livello di inglese: il tipico italiano a Londra.

Luchè ha insegnato alle pagine Instagram che fanno informazione come interagire con il proprio pubblico. Chiedere cosa ne pensi alla fine di un post equivale a elemosinare i commenti.

Jamil e Skinny hanno una collaborazione in arrivo. Almeno è quanto si evince dall’ultimo post pubblicato dai due artisti sui rispettivi profili Instagram.

All’estero, i Daft Punk hanno comunicato il loro scioglimento, mentre Bobby Shmurda è stato rilasciato e Quavo è andato a prenderlo con un jet privato.

Kyrie Irving ha proposto di cambiare il logo della NBA mettendo l’immagine di Kobe Bryant.

Moet ha acquistato il 50% delle quote di Ace of Space, il brand di champagne di Jay-Z, che entra a far parte del gruppo LVMH.

Ad Atlanta c’è stata una sparatoria sul set del nuovo video di 24 Dugg e Roddy Ricch. Tre persone sono rimaste ferite.

Il dog sitter di Lady Gaga è stato aggredito e ridotto in fin di vita. I malviventi hanno rapito due dei tre bulldog della cantante, che ha offerto 500mila dollari per il riscatto. I due cani sono stati trovati e portati a casa.

Lil Uzi Vert e Pharrell Williams saranno due dei featuring del nuovo disco dei Blink 182.

Anderson Paak e Bruno Mars hanno creato un duo, i Silk Sonic e pubblicheranno un joint album omonimo.

Chiudiamo la carrellata di gossip con l’ultima perla di Rondodasosa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: