Morgan è stato scartato dal Festival di Sanremo 2021

Morgan è stato scartato dal Festival di Sanremo 2021

Tutti quelli che, come me, speravano in un sequel di “le brutte intenzioni, la maleducazione” resteranno delusi: Morgan è stato scartato dal Festival di Sanremo 2021 e non sarà tra i 26 big in gara.

Eppure il suo “che succede?”, diventato un tormentone, il dissing a Bugo in diretta, la dipartita di Bugo dal palco dell’Ariston, insieme ai vestitini di Achille Lauro sono stati i momenti migliori di questo 2020. E guarda che bei momenti ho citato, perché all’epoca eravamo ancora ignari di quello che sarebbe successo da lì a poche settimane. Pandemia, Coronavirus, mascherina, lockdown, distanziamento sociale, congiunti, zona rossa, gialla, arancione, DPCM erano ancora parole sconosciute o non in uso quotidiano. E quindi inconsciamente parlavamo di Bugo e Morgan e della tutina aderente di Achille Lauro.
Forse, proprio per i più superstiziosi e per spezzare una sorta di surreale incantesimo che ha visto stravolte le nostre vite, Morgan avrebbe dovuto salire nuovamente sul palco dell’Ariston e liberarci dalla pandemia.

Ma Morgan non ci sarà e sul suo profilo Instagram commenta: “Tutto questo è decisamente comico. Infatti il mio buon umore mi ha fatto venire voglia di compiere a mia volta una scelta artistica ovvero di pubblicare gratuitamente un album inedito al pubblico che ha sete di musica, in questo caso si tratta del mio lavoro di riarrangiamenti e di interpretazione in chiave moderna del repertorio della musica dal periodo barocco di Vivaldi e Scarlatti fino all’impressionismo francese di Ravel e Satie, passando ovviamente per Bach e Beethoven che non devono mai mancare quando si tratta di scelte di grandi capolavori, ma questo credo che uno che si chiama Amadeus lo sappia. O no? Che ridere“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: