Perché #ripeminem è in tendenza su Twitter?

Perché #ripeminem è in tendenza su Twitter?

Improvvisamente l’hashtag #ripeminem è finito in tendenza su Twitter, ma ovviamente, nonostante lo sgomento iniziale di milioni di fan, Eminem non è morto. Ma cosa è successo?
Un utente, @LEVICUMSOCK, ha twittato “I have killed Eminem”, “Ho ucciso Eminem”, così a caso, ma è bastato a scatenare il putiferio su Twitter e a dare il via all’hashtag #ripeminem che è finito in vetta alle tendenze.

 

 

InShot_20200819_133811071

 

Eminem al momento non ha commentato l’accaduto, ma è già morto due volte e questa è la terza: nel 2000 venne dato per spacciato in un incidente stradale, nel 2013 si diffuse la notizia che era stato accoltellato.

Del resto, non è la prima volta che una fake news si diffonde sui social alla velocità della luce. A luglio era capitato a Jeff Bezos e si era diffuso anche in quel caso l’hashtag #RIP, nonostante il fondatore di Amazon fosse vivo e in ottima salute. In passato la stessa sorte è capitata aanche a Sylvester Stallone, Paolo Bonolis, Clint Eastwood, Wim Wenders, Britney Spears, Avril Lavigne, Lindsay Lohan e molti altri personaggi pubblici.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: