Massimo Pericolo diventa uno sbirro nel video di Beretta

Massimo Pericolo diventa uno sbirro nel video di Beretta

Esce oggi martedì 21 luglio il video di Beretta, il nuovo singolo di Massimo Pericolo prodotto da Crookers per Pluggers e LuckyBeardRec, disponibile sul canale YouTube dell’artista di Brebbia.

 

 

 

 

Pensato e sceneggiato dallo stesso Massimo Pericolo, il video di Beretta diretto da LABZERØ lo vede protagonista nei panni di un poliziotto, una figura agli antipodi con la storia del rapper classe ’92 e con il messaggio delle sue canzoni. Un’idea, quella del video, che Massimo Pericolo ha avuto immediatamente finito di registrare Beretta, brano dal testo trap incarnato per l’occasione da uno sbirro corrotto che si atteggia da rapper tra soldi, armi e balletti.
Ho riflettuto che la polizia è più G di qualsiasi rapper, tutto ciò che dico nella canzone potrebbe essere un ego trip di un poliziotto corrotto tipo cattivo tenente – racconta Massimo Pericolo – Ha uno stipendio sicuro e può fare carriera, ha un rispetto basato sulla paura, ha sempre la pistola carica, può sequestrare la droga, ha il potere ecc.. I giovani non lo supportano ma lui non ne ha bisogno perché ha la legge dalla sua parte. Questo è il concept del video. A parte i gatti che ho voluto inserire per forza. Ma comunque sono in divisa anche loro“.
Un video fuori dagli schemi e ironico con alcuni easter egg presenti come la livrea della macchina della polizia con la scritta PERICOLO sul fianco o la maschera utilizzata dall’artista di Brebbia per fare la rapina.

Please follow and like us:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: