Il dibattito del giorno: chi è più impegnato in ambito socio-politico, Fedez o Marracash?

Il dibattito del giorno: chi è più impegnato in ambito socio-politico, Fedez o Marracash?

Questo è il dibattito social del giorno scaturito da un post di Esse Magazine nel quale l’intento era palesemente quello di creare ulteriore maretta tra Fedez e Marracash ed eleggere l’artista più impegnato nella politica e nel sociale. Chi è la reginetta del ballo tra Fedez e Marracash?

 

Ma è davvero necessario ridurre il tutto a una gara a chi ha fatto di più tra i due? Non si può giocare nello stesso campionato? È quello che si domanda anche Fedez.

 

 

View this post on Instagram

COME SI MISURA L’IMPEGNO POLITICO DI UN ARTISTA? ⠀⠀ Fedez, accusato di non avere preso posizione sul caso George Floyd, ha sottolineato quanto il suo impegno sia stato costante e scomodo, anche per vicende di tremendo abuso di potere come il caso Cucchi. L’artista ha citato altri esempi di diatribe che lo hanno riguardato e che un po’ tutti conosciamo. Sempre attraverso le sue storie, Fedez ha poi invitato i suoi colleghi a mobilitarsi non solo per quanto successo in America, ma anche sulle vicende nostrane e a prendersi anche loro querele dai politici a causa delle loro dichiarazioni. ⠀⠀ Anche Marracash si è unito all’iniziativa che martedì ha riempito i nostri feed di Instagram di sfondi neri. In didascalia Marra ha esortato tutti a riconoscere che il razzismo è merda, negli USA come in Italia. Successivamente, ha risposto ad un commento di un utente che, sostanzialmente, riprendeva la tesi di Fedez e che lo invitava a fare come lui, iniziando a litigare con politici e a prendersi querele. Il nativo di Nicosia ha allora risposto argomentando che le discussioni sui social con Gasparri & Co. sono scaramucce non di suo interesse e che il vero impegno di un artista è ben altro (vedi la grafica). La tesi di Marra è piuttosto chiara e si muove intorno all’assunto che l’impegno di un artista è equivalente a quello che richiede la sua musica. ⠀⠀ Fedez ha rivendicato il suo impegno in maniera sbagliata, perché ha implicitamente elevato il suo approccio ad esempio per gli altri. Partiamo dalla base che ogni artista fa quel che vuole, in relazione all'attivismo. Ma se vuoi definirti un cantante politico, la tua ‘’militanza’’ si vede soprattutto (non solo) nella tua arte, non dal numero dei litigi social e dalle ospitate in TV. ⠀⠀ Non vogliamo creare inutili polemiche, ma lo spunto di discussione può essere molto utile: come si misura secondo voi l’impegno politico di un artista? Dalla sua esposizione nella discussione pubblica o dal grado di impegno che richiede la sua arte? Tra Marracash e Fedez chi dei due è più ‘’impegnato’’ come artista nella tua personale definizione di attivismo politico? #essemagazine

A post shared by ESSE MAGAZINE (@essemagazine) on

 

 

Il tutto è scaturito da un commento pubblicato l’altro giorno da Marra, palesemente rivolto a Fedez e a screditare il suo impegno politico e sociale.

 

 

20200602_142625

 

 

Se dobbiamo fare la gara, facciamola. 

 

Chi tra Marracash e Fedez si è attivato maggiormente in temi politici e sociali?

Fedez senza ombra di dubbio. Dal caso Gasparri, al recente Codacons, alla raccolta fondi organizzata in piena emergenza sanitaria. Fedez si è sempre espresso nel bene e nel male, ottenendo denunce, querele e interrogazioni parlamentari, non da ultimo quelle con il Codacons. Sono solo SCARAMUCCE SOCIAL come le chiama Marra? O sono battaglie reali? Il Codacons ha denunciato Fedez, ma a sua volta Fedez ha ottenuto che la polizia controllasse in modo meticoloso l’operato del Codacons, questo episodio non ha forse a che fare con un operato a livello sociale che riguarda tutti noi? O è riducibile solo a storie Instagram volte a farsi vedere, come sostiene Marra?

 

Dal canto suo Marracash cos’ha fatto attivamente in campo politico e sociale? Ha forse organizzato una raccolta fondi per l’emergenza coronavirus? Si è esposto in prima linea? O ha solo intervistato il sindaco di Milano, Beppe Sala, cantato al raduno del Movimento 5 Stelle prima e delle Sardine poi, prendendone successivamente le distanze? Un po’ come dire “ci sono andato, ma non sono di quel partito”.

 

 

 

 

Si è mai esposto veramente? Non è tenuto a farlo sia chiaro, ma allora non screditasse l’impegno altrui con argomentazioni che non stanno né in cielo né in terra.

 

 

20200604_153324

 

 

Le canzoni, da sole, in un impegno socio-politico reale sono solo belle parole su un beat che non portano a niente se non sono accompagnate da azioni e gesti reali. Gli N.W.A., per esempio, non ci hanno insegnato niente? Così come non servono delle storie su Instagram a cambiare le cose se non sono accompagnate da gesti concreti. I commenti recenti di Marra suonano alquanto contraddittori e sembrano volti più a sostenere la propria abilità artistica e a screditare l’impegno socio-politico di Fedez, ma realmente a cosa serve?

 

Dire “il sonno della ragione vota Lega” cambia il fatto che la gente voti Lega? Dire “tu protesti con un hashtag sei parte del problema” cambia che la gente smetta di protestare con gli hashtag proprio come ha fatto lo stesso Marra lunedì con il #blackouttuesday? Praticamente le parole dette nelle sue canzoni sono azioni politiche e sociali ATTIVE, mentre denunciare il Codacons su Instagram non lo è. Ma che cazzo dice? 

Scusa il francesismo. Un conto è se parliamo di gusti musicali e allora uno può preferire Marracash a Fedez o viceversa, ma se parliamo di impegno socio-politico l’ago della bilancia porta oggettivamente verso Fedez.

Tra l’altro, Marracash, che condanna con superiorità le cosiddette scaramucce social con i politici, sta portando avanti una scaramuccia social con un collega. Quindi, seguendo il suo discorso, litigare con un politico sui social o in tv è inutile e non porta da nessuna parte, ma litigare su Instagram o screditare il lavoro di un collega suo social sì? Non è un po’ contraddittorio?

 

Sarebbe interessante vedere un confronto socio-politico tra i due artisti e scoprire magari che non la pensano in modo così diverso come vogliono farci credere.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: