Dalla Germania agli Stati Uniti stanno prendendo piede concerti e dj set in stile drive-in

Dalla Germania agli Stati Uniti stanno prendendo piede concerti e dj set in stile drive-in

Il drive-in, tanto in voga negli anni ’60, sta prendendo piede in tutto il mondo.
In Germania, due settimane fa, abbiamo assistito a un concerto in stile drive-in e a quanto pare non è stato l’ultimo.

Dagli Stati Uniti alla Danimarca sempre più Paesi stanno optando per il drive-in per concerti, film e djset. In Germania, a Düsseldorf, venerdì 1 maggio, si è svolto il primo djset drive-in organizzato da World Club Dome. Un palco, tante macchine che garantiscono il distanziamento sociale, musica, luci e clacson sono questi gli ingredienti del dj set drive-in. 

 

 

 

 

Sembra essere quindi questa la nuova frontiera dell’intrattenimento dal vivo, che coinvolge, oltre a concerti, dj set e i più canonici film, anche spettacoli teatrali e messe.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Italia si sta parlando di ripristinare i drive-in per tutti i gestori di cinema, che ovviamente restano chiusi e lo saranno ancora per molto tempo e per sopperire da una parte alla crisi che ha coinvolto l’intero settore e dall’altra la voglia di uscire e godersi un film fuori casa.

Dal momento che anche da noi concerti, festival e dj set sono bloccati e rimandati a data da destinarsi è presumibile che tale iniziativa possa prendere piede.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: