Gallagher protagonista di una rissa a Milano

Gallagher protagonista di una rissa a Milano

Eccoci qua a parlare del solito teatrino, delle solite risse senza senso, manco fossimo in America e avessimo a che fare con due gang rivali.

I protagonisti di questa vicenda sono Gallagher e Rondo Sosa e il tutto risale a sabato 8 febbraio, quando Gallagher, che si trovava in Corso Como a Milano, è stato protagonista di una rissa. Fin qui niente di nuovo e non stupisce proprio nessuno. Ma vediamo come sono andati i fatti. A quanto pare Gallagher sarebbe stato colpito da uno schiaffo da parte di Rondo Sosa, mentre, girato di spalle, era insieme alla sua fidanzata.

 

 

 

 

È da questo gesto che sarebbe poi scaturita la rissa, che ovviamente ha versioni diverse.
Dal canto suo Gallagher ha spiegato l’accaduto via Instagram stories:
A me piace l’adrenalina e mi piacciono i ragazzi pazzerelli, ma io ero con la mia ragazza e quel gruppetto ha dato un calcio anche alla mia ragazza, mi siete venuti a disturbare in quaranta. E’ uscito anche un video di una pizzetta, ma io l’unica pizza che ho preso è Margherita. L’amico tuo invece ha preso una boccia di olio in testa, l’altro non te lo dico neanche, è uno scolapasta. Cosa vi devo dire? Avete fatto una figura di merda, eravamo in due contro quaranta. Vi do un consiglio: io sono stato il primo a sbagliare, ora sono in redenzione, sto lavorando, non ho bisogno di dimostrare a nessuno che sono coatto. Faccio musica, l’hype da solo non vi porta da nessuna parte. La mattina alzatevi, andate in studio, fate le canzoni, non andate a rompere il cazzo alla gente“.
Per tutta risposta è stato diffuso un video, realizzato da un conoscente di Rondo Sosa, in cui quest’ultimo parla un bambino che sostiene di essere stato aggredito verbalmente, con insulti razzisti, e di essere stato picchiato da Gallagher: “Mi ha detto negro di merda e mi ha dato uno schiaffo in faccia“, ha dichiarato il bambino.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: