Luchè: “I numeri non fanno le hit”

Luchè: “I numeri non fanno le hit”

Attraverso me disco d’oro.

Iside di Lazza disco d’oro.

Bollicine di Vasco Rossi disco d’oro.

I numeri non fanno le hit. Ha sentenziato Luchè in un post pubblicato sul suo profilo Instagram.

 

 

 

 

Niente di più vero. Soprattutto se pensiamo a un brano come Bollicine di Vasco conosciuto da almeno 4 generazioni. Ma Luchè non è nuovo a discorsi del genere. Vi ricordate la lite con Salmo avvenuta ad agosto? Bene in quell’occasione Luchè aveva scritto “la quantità non fa la qualità fratello caro“. 

 

 

20190810_090258

 

 

Luchè non aveva preso bene il vantarsi dei numeri raggiunti da Salmo e aveva ribadito come la quantità non fosse sinonimo di qualità. Proprio lui che non ha mai perso occasione per esibire i risultati e i riconoscimenti raggiunti. La solita storia del bue che dà del cornuto all’asino. Questa volta per esibire il suo nuovo disco d’oro ha tirato in ballo oltre a Lazza anche un pezzo da 90 come Vasco. Un’ennesima frecciatina lanciata nei meandri di Instagram della serie “chi ha orecchie per intendere, intenda“. Abbiamo capito che Luchè ritiene la sua musica di qualità e sappiamo tutti che i numeri non fanno le hit, ma tutta questa gara al numero delle certificazioni ricevute a cosa porta? A chi fa bene? Tutto d’un tratto i numeri non sono diventati importanti per Luchè? 

E soprattutto perché quando Fedez si vantava delle certificazioni e dei numeri veniva deriso e additato da tutta la scena e ora sono tutti suoi discepoli?

 

Sembra che per Luchè i numeri contino o meno in base a come gli torna comodo e che non perda occasione per lanciare sempre le solite frecciatine, riferite a Salmo? Abbiamo capito che non ritiene la sua musica di qualità, ma quando finirà questa eterna gara a chi ce l’ha più lungo? Non fa prima a dissarlo alla vecchia maniera?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: