6ix9ine ha accusato Trippie Redd di essere membro di una gang

6ix9ine ha accusato Trippie Redd di essere membro di una gang

Martedì 17 settembre 6ix9ine si è presentato davanti alla corte federale di Manhattan per testimoniare contro due ex membri della sua gang, Anthony “Harv” Ellison e Aljermiah “Nuke”, che presumibilmente lo avrebbero rapito a luglio 2018 . Secondo le informazioni di Matthew Russell Lee, che stava twittando dal vivo durante la testimonianza, 6ix9ine ha confessato di essere un membro dei Nine Trey Bloods, dando parecchie informazioni dettagliate su questa gang. Ma soprattutto, ha fatto il nome di Trippie Redd, sostenendo che facesse parte della banda dei Five Nine Brims, anch’essa legata ai Bloods. 

 

 

 

 

Nello specifico 6ix9ine ha affermato che il suo ruolo nei Nine Trey Bloods era quello di garantire una sicurezza economica alla gang, in modo tale che potesse acquistare armi e roba simile. In cambio avrebbe ottenuto protezione e la possibilità di godere di una certa credibilità per potersi concentrare sulla musica.

Il processo si preannuncia lungo e pieno di colpi di scena.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: