Perché Radar Concerti tentenna nel rimborsare i biglietti del concerto di A$AP Rocky?

Perché Radar Concerti tentenna nel rimborsare i biglietti del concerto di A$AP Rocky?

A$AP Rocky è in carcere in Svezia, ormai lo sanno anche i sassi e oggi è arrivata la conferma che è stata formalizzata l’accusa di aggressione e che quindi dovrà restare in carcere almeno fino al processo, la cui data non è stata resa nota. Va da sé che non verrà a Milano, che il tour è stato rimandato e che non sarà nelle priorità sue e del suo management organizzare nuove date europee, almeno per ora hanno questioni più importanti da gestire.

Bene, perché allora Radar Concerti tentenna nel rimborsare i biglietti acquistati per la data del 17 luglio al Carroponte di Milano? Gestire un evento di tale portata come l’unica data italiana di A$AP Rocky non dev’essere facile, così come è tutt’altro che semplice gestire una data annullata a causa di un arresto. Chi ha acquistato il biglietto, però, pretende giustamente il rimborso, ma ancora oggi l’organizzazione tentenna e prende tempo, perché si sa mai che la data venga recuperata…. Questo quanto si legge sulla pagina Facebook di Radar Concerti:

AGGIORNAMENTO + INFO RIMBORSI:

Ciao amici, purtroppo stamattina il Procuratore Svedese ha confermato l’incriminazione per aggressione e per questo A$AP Rocky sarà costretto a rimanere in carcere fino alla data del processo, data che ad oggi non è ancora stata ufficializzata.

Questo non significa che non saremo in grado di rischedulare la data come previsto, ma ad oggi purtroppo, con l’artista ancora in carcere, non esistono certezze, ne tantomeno date certe. Di sicuro, questo lo sottolineiamo, la data verrà recuperata appena possibile, come ferma volontà sia del management dell’artista che di Radar concerti.

NOTA IMPORTANTE: I biglietti già acquistati rimarranno validi per la nuova data TBC.

Ovviamente da settimana prossima apriremo la possibilità di richiedere il rimborso ai rispettivi circuiti di prevendita. La data esatta ve la comunicheremo non oltre Lunedì 29 Luglio.

Ci scusiamo nuovamente con tutti i fan, la situazione è in continua evoluzione e rimaniamo comunque fiduciosi in una positiva soluzione quanto prima.

Rimaniamo comunque a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Info: info@radarconcerti.com

Nonostante i fan scalpitino per ottenere il dovuto rimborso, Radar Concerti sta evidentemente aspettando maggiori informazioni dal management di A$AP Rocky e per questo non è in grado al momento (o forse ha la mani legate) di procedere con il circuito di rimborso.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: