I gossip della settimana

I gossip della settimana

Iniziamo con Lil Xan che ha puntato una pistola contro alcuni ragazzi in un benzinaio di Los Angeles. Il motivo? Sarebbero le vecchie dichiarazioni di Lil Xan su Tupac, che aveva definito il rapper di All Eyes On Me noioso.

 

 

A casa nostra Sfera Ebbasta ha spoilerato via Instagram stories il suo prossimo singolo. Errore casuale o voluto?

 

 

Lazza, sulla scia di Achille Lauro, si è detto contrario ai telefonini durante i concerti. Come dargli torto? Il primo a vietare l’uso dei cellulari ai suoi live era stato Kandrick Lamar, e in effetti, con il telefono in mano non ti godi neanche lo spettacolo.

 

 

Morgan, dopo essere stato sfrattato dalla sua casa a causa di numerosi debiti, ha ottenuto venerdì un rinvio, ma ora si troverà costretto a ricomprare casa sua o a trasferirsi da un’altra parte.

 

 

Anche Ostia Lido di J-Ax ha una sua parodia: A Ostia vacci te.

 

 

Gué Pequeno, ospite a Radio 105 da Max Brigante ha fatto i nomi di quelli che lui considera i migliori emergenti del momento: Speranza, Massimo Pericolo e Young Rame.

 

 

Brooklyn ha dedicato una strada al grandissimo Notorious B.I.G. La strada all’angolo tra Fulton Street e St. James Place a Clinton Hill, ora è diventata Christopher ‘Notorious B.I.G.’ Wallace Way. Durante la cerimonia ha parlato Lil ‘Kim. Erano presenti, oltre numerosi fan, anche la madre di Biggie, il membro del consiglio comunale di New York City Laurie Cumbo, il rapper Lil Cease e altri amici.

 

 

Space One si è sposato mercoledì nella cornice del lago Maggiore. A celebrare le nozze è stato Rovazzi, mentre il testimone dello sposo è stato l’amico di sempre J-Ax. La sposa, invece, indossava un abito creato per lei da Centro Sposi Paradiso.

 

IMG_20190616_132413_665.jpg

 

Lazza ha spoilerato via Instagram stories un possibile featuring con Tony Effe, mentre Izi, ospite a Radio 105, ha dichiarato di avere ben 100 brani pronti. Speriamo non li faccia uscire tutti uno dopo l’altro, come Ghali, che venerdì prossimo pubblicherà ben due singoli.

 

 

Clementino ha chiarito la questione con Luché. Durante una recente intervista ha infatti dichiarato: Nel rap game ci sono dei malintesi, degli equivoci. Ultimamente c’è stato anche uno scontro con Luca, con Luché, però poi ci siamo rivisti e ci siamo stretti la mano, è il rap game. Io ho mandato a fare in culo lui, lui ha mandato a fare in culo me, poi io ho rimandato a fare in culo lui, e lui ha rimandato a fare in culo me. Ma ci siamo stretti la mano, ed è finita lì. Ora dobbiamo semplicemente continuare a portare Napoli in alto, quello è il compito di entrambi.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: