Ecco perché Lazza è un vero signore!

Ecco perché Lazza è un vero signore!

Il 24 maggio uscirà Male o Bene, il nuovo singolo di Lazza con la partecipazione di Beba e ovviamente i commenti sotto al post del rapper milanese non si sono sprecati.

Sappiamo tutti che questo è il gioco di Instagram, che dietro a una tastiera esce la parte peggiore di alcuni esseri umani, che non appena c’è una donna di mezzo (soprattutto nel rap) l’epiteto più comune è zoccola.

 

https://www.instagram.com/p/Bxhd92XCJ0t/?igshid=ry3hn86g1bqd

 

Qui non si tratta di gusti musicali, del fatto che un artista possa piacere o meno, che una collaborazione sulla carta possa risultare interessante o meno, qui si tratta di imbecillità. Del solito cliché che vuole che se un rapper collabora con una donna se la deve essere scopata per forza. Cliché che ovviamente non abbraccia gli altri generi musicali. Cliché nato dai rapper stessi che da sempre nelle loro rime parlano di donne come bitches, vantandosi mi sono scopato quella troia, la sua amica, e chi più ne ha più ne metta. La stessa discografia di Gué Pequeno ne è colma. Ma un conto è una canzone, una rima, un atteggiamento da playboy, un altro è la vita reale. Purtroppo, molti, soprattutto tra i giovanissimi, non distinguono la realtà, dai social e da quello che sentono nelle canzoni, prendendo tutto alla lettera. I rapper non sono personaggi di un film, sono persone reali, esattamente come tutti noi, hanno le loro vite private e spesso, al contrario di quanto dicono nelle loro canzoni, sono fidanzati da anni.

Te la sei scopata” è il commento più gettonato sotto al post di Lazza e lui ci tiene a spiegare un concetto importante, basilare, ma che spesso, soprattutto sui social, è venuto a mancare. Un piccolo gesto, assolutamente non scontato, che fa emergere ancora una volta il lato umano di Lazza, quel lato umano che troppo spesso manca ad alcuni utenti del web.

 

Screenshot_20190517-151848_Instagram.jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: