“Cosa ti manca del tuo Paese?” Mahmood risponde a tono a una giornalista

“Cosa ti manca del tuo Paese?” Mahmood risponde a tono a una giornalista

Si può essere così imbelli e disinformati? Si può intervistare Mahmood e chiedergli “cosa ti manca del tuo Paese?” come se lui non fosse italiano. Come se la persona che gli ha posto questa domanda non avesse la minima idea di chi aveva di fronte. Si può, se di professione fai il giornalista e il tuo compito è quello di disinformare. È da quando Mahmood ha vinto il Festival di Sanremo che si è trovato al centro di polemiche sulle sue origini, tanto da averle dovute giustificare allo sfinimento mantenendo sempre un comportamento composto ed educato. 

Durante una recente intervista, una giornalista gli ha chiesto “Cuba con Einar, Egitto con Mahmood: la forza delle proprie origini ti permettere di emergere. Cos’è che ti manca del tuo paese?

Il mio paese è l’Italia, sai?.– ha risposto Mahmood – Io sono nato qua e cresciuto qua, là sono andato solo due volte in estate”.

 

 

Ma è possibile che ci siano persone così disinformate chiamate a fare informazione e soprattutto è possibile che questo ragazzo abbia dovuto per l’ennesima volta ribadire di essere italiano?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: