Disco di diamante per God’s Plan di Drake

Disco di diamante per God’s Plan di Drake

Drake continua a macinare un successo dopo l’altro e con la certificazione a disco di diamante di God’s Plan è entrato a tutti gli effetti nell’olimpo del rap mondiale.

 

Oggi, per raggiungere la certificazione a disco di diamante negli USA è necessario che un album totalizzi 10.000.000 di vendite, una cifra che sembra essere irraggiungibile vista anche la quantità di musica scaricata illegalmente, ma Drake ce l’ha fatta e si unisce ai grandi nomi che prima di lui hanno raggiunto questo obiettivo. Sto parlando di All Eyez on Me e Greatest Hits di Tupac, The Marshall Mathers LP e The Eminem Show di Eminem, Life After Death di Notorious B.I.G., The Love Below degli Outcast, mentre per quanto riguarda i singoli Eminem è quello che ne ha ben tre certificati diamante: Love The Way You Lie, Not Afraid e Lose Yourself.

Per quanto riguarda l’Italia, è ancora lontana l’ipotesi che un disco rap ottenga la certificazione a disco di diamante, gli unici che l’hanno avuta sono stati Jovanotti con i dischi Ora e Safari, anche se non sono considerati propriamente rap e gli Articolo 31 con Così Com’è che ha raggiunto il doppio disco di diamante.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: