Lo street rap sta tornando

Lo street rap sta tornando

C’è una grossa lacuna nella scena rap italiana, abbiamo il rap più classico, il ritorno di artisti come i Cor Veleno e i Colle Der Fomento, artisti più crossover, altri che sono sempre al top come Fibra, Salmo, Luchè, Noyz, Gué Pequeno, abbiamo la happy wave, la trap, troppa trap, il reggaeton, ma ci manca uno street rap potente e soprattutto credibile. A colmare questa lacuna sono alcuni nuovi giovani artisti come Young Rame, Speranza, Bobby G e Juniño. 

Juniño è un giovane rapper che vive in Zona 9 a Milano, un ragazzo come tanti, che cerca di uscire da una vita umile e di farlo attraverso la musica. Ecco che il rap diventa una via d’uscita, una valvola di sfogo, il sogno di fare qualcosa di grande e di raccontare attraverso le proprie rime la propria vita e il proprio vissuto. Mami è l’ultimo singolo di Juniño e già sa di hit, uno street rap dove rime pesanti si sposano con un ritornello più melodico e che ci fa ben sperare per il futuro di una scena street solida e soprattutto credibile.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: