TRX Radio é in anteprima su Sto Magazine

TRX Radio é in anteprima su Sto Magazine

Per chi avesse ancora dei dubbi la collaborazione tra Paola Zukar e la sua TRX Radio e Antonio Dikele Distefano e Sto Magazine si fa sempre più fitta e decisa. Si era capito dai numerosi promo e like che la Zukar simpatizzasse per Sto Magazine e come darle torto? Del resto fa capo a Ghali che é l’artista più in alto del momento, l’unico italiano a partecipare all’Open Air Frauenfeld, Sto intervista tutti i maggiori esponenti del rap italiano e spinge la neonata TRX Radio, di certo non a caso e infatti non é un caso. Appena nasce il sito di Sto, arriva fresco fresco il comunicato stampa che dichiara che  TRX Radio sarà in anteprima su Sto Magazine, ma non mi dire, non l’avrebbe mai immaginato nessuno… che sorpresona e che scoop!

Ecco il contenuto del famigerato comunicato stampa:

Il player di TRX RADIO, la prima radio italiana dedicata esclusivamente al rap, è in anteprima assoluta su STO MAGAZINE (www.stomagazine.it)Con CLEMENTINO, ENSI, FABRI FIBRA, GUÈ PEQUENO, MARRACASH e SALMO in veste di direttori artistici, TRX Radio propone l’ascolto di brani italiani e internazionali del genere che ha segnato le loro rispettive carriere e il loro presente. Le canzoni che vengono trasmesse sono accuratamente scelte e compilate dal team di artisti e di personalità della scena nazionale per offrire il panorama più ampio e completo del rap mondiale. Per rendere ancora più speciale l’esperienza, Clementino, Ensi, Fabri Fibra, Guè Pequeno, Marracash e Salmo hanno le loro personali playlist quotidiane, trasmesse in orari differenti della giornata. Oltre a questi pesi massimi del rap, TRX Radio ospita di volta in volta anche le playlist dei brani scelti da molti altri artisti, italiani e internazionali. 

In un’era in cui il rap guida le classifiche, TRX sceglie di nascere come app, la forma più vicina alle esigenze del suo pubblico, per regalare 24 ore su 24 la migliore musica rap attuale, passata e futura. L’app è stata realizzata da Francesco Prisco e Francesco Zerbinati. Collaborano al progetto di TRX Lorenzo Ferri (programmazione), Gabriele Baldassarre e Federico Maccarrone (redazione e social media), Giulio Bracci (sound designer), Alessandro Treves (foto), Gianfranco Sposato e Nahom Tito Tewelde (grafiche), Matteo Villaci e Marta Tripodi (redazione).

Insomma è il solito gioco del rap fatto di conoscenze e favoritismi, niente di nuovo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: