Uau G.bit il preso bene

Uau G.bit il preso bene

Scusa se mi diverto, per prenderti male guarda che c’è tempo

‘Uau’ é il nuovo singolo di G.bit il rapper più allegro dell’intera scena. G.bit é un preso bene, uno che ascoltandolo mette allegriaLa musica deve per forza farsi portavoce di un messaggio empirico o può anche semplicemente trasmettere un’emozione? In questo caso, seppure i testi siano apparentemente privi di significato, G.bit trasmette allegria e voglia di ballare. Lo preferisco a quei rapper che giocano a fare i finti gangsta o i super impegnati e incazzosi e che parlano solo di droga, puttane, Gucci e soldi.

Ha il suo stile, un’ottima capacità di rappare, un flow diverso dagli altri, contenuti diversi dal resto della scena e un’attitudine diversa. Laddove oggi sono tutti per lo più omologati, lui spicca per originalità e ridendo e scherzando dice la sua e risponde a tutte le critiche che gli sono state mosse in questo ultimo periodo.

Con quella faccia triste mi metti un po’ d’ansia
La smetti ti prego dai
Sei magro sei bravo copi Samuel
Ahah ma ce la fai? Se vuoi farmi i pipponi sulla doppia H
Impara a mettere le H

Siamo sempre lì a cercare il contenuto, a sforzarci di capirlo, a volerlo analizzare, ma la musica non é solo contenuto. È anche evasione, divertimento, quando andiamo a ballare pensiamo al contenuto delle canzoni che ascoltiamo o ci lasciamo trasportare e basta? La verità é che quando un personaggio é apparentemente diverso dalla massa, al posto di apprezzarlo lo critichiamo a spada tratta. Preferiamo i cloni, le copie delle copie al posto di uno che fa il suo in modo originale e di G.bit si può dire tutto tranne che non abbia talento. É apparso come una voce fuori dal coro, come uno che esagera sull’allegria e sul fancazzismo, ma che porta felicità allo stato puro. Super colorato nell’abbigliamento e nel contesto che lo circonda, lui è una ventata d’aria fresca al panorama rap italiano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: