Tutto è bene ciò che finisce a San Siro

Tutto è bene ciò che finisce a San Siro

Come dimenticare la social diatriba che a gennaio del 2017 ha tenuto banco sui social, come dimenticare i dissing a suon di Instagram Stories di Fedez, Marracash e Guè Pequeno. Come dimenticare il “ma va a cagare va” del Gentleman rivolto a Fedez.

IMG-20170630-WA0001

Eppure, quando si parla di San Siro ogni diverbio viene dimenticato. Guè ha annunciato la sua prima data al Forum, anni fa ha spinto Fedez ed è amico di vecchia data di J-Ax. Come dimenticare ‘Brucia ancora’ dei Dogo con Ax, o ‘Rap n’ Roll’ dei pezzi da brividi.

A volte questo gioco ci mette l’uno contro l’altro ma questa volta hanno vinto l’amicizia e la stima reciproca. Sono felicissimo di annunciare il primo dei tanti ospiti che suoneranno con noi il 1 giugno a San Siro, il mio amico Cosimo, mister Guè Pequeno

Con queste parole J-Ax annuncia Guè al Forum. Molti hanno criticato questa mossa del Guercio, del resto noi italiani siamo criticoni per natura, ci lamentiamo per tutto. Tra Ax e Guè non ci sono in realtà mai stati scazzi aperti, la lite e la contesa vedeva protagonisti Marra, Fedez e Guè, non Ax, quindi si può credere che l’amicizia e la stima tra i due non sia venuta meno, ma non si può dire la stessa cosa di Fedez. Non penso sia così riconoscente al Guercio, non penso tra i due scorra buon sangue e mi pare più una paraculata per esibirsi a San Siro che altro. Ma del resto, come dice Ax, il rap è un gioco e bisogna giocare, anche se le regole non ci piacciono. A volte per fama e business bisogna fare buon viso a cattivo gioco ed è esattamente quello che Guè sta facendo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: