Il viagra dell’hype

Il viagra dell’hype

‘Don’t believe the hype’ cantavano i Public Enemy nel 1988 e sicuramente ci avevano visto lungo, ma oggi più che mai l’hype è diventata la sola cosa in cui credere. E’ diventato come il viagra, una pillola potentissima in grado di attirare l’attenzione su di sè e su quello che sta per succedere. Non servono più a niente i magazine, i giornalisti, la propaganda, il marketing oggi viene fatto direttamente dagli artisti che sono diventati dei veri e propri maestri nel creare l’attesa e nel far crescere l’hype alle stelle.

Le giovani leve sono sicuramente le più social addicted e sanno quali sono i passi da compiere: per prima cosa cancellare tutte le foto dal proprio profilo Instagram per far sì che i fan si chiedano cosa sta succedendo. Il passo numero due è quello di postare una nuova foto, seguita da qualche indizio e lanciare messaggi più o meno confusi sulle proprie Instagram stories. Queste sono le regole di base che tutti stanno seguendo e che tengono milioni di fan incollati ai propri cellulari e visto che al pubblico piace partecipare, il numero dei commenti nei quali prova a indovinare il titolo di un album, un nuovo featuring o la data di uscita di un disco, non si contano più.

Sono quattro i nomi che ci stanno tenendo sulle spine in questi giorni: Mike Highsnob, Lazza, Samuel Heron e Vegas Jones. Dopo molta attesa e un hype da oscar, Mike Highsnob ha finalmente spoilerato il titolo del suo primo disco in prossima uscita: ‘Bipopular‘. Non si sa ancora nulla nel dettaglio, ma il buon Mike da mastro dell’hype qual è saprà tenere adeguatamente sulle spine i suoi pretty boy nelle prossime settimane.

C’è molta attesa anche per l’uscita di ‘Bellaria’, il primo disco ufficiale di Vegas Jones previsto per venerdì 23 marzo e già anticipato dal singolo ‘Malibu’.

Il secondo posto sul podio dell’hype va sicuramente a Samuel Heron che, dopo aver cancellato come da prassi tutte le foto dal suo profilo Instagram, è tornato prima con il fresstyle ‘Boomerang’ e poi con una foto che anticipa l’uscita del nuovo singolo. Di quest’ultimo sappiamo solo che il titolo è ‘Napapijri’, la produzione è di Sick Luke e che sarà un featuring. E qui casca l’hype a livello pro, il featuring resta un mistero che il buon Samuel sta cercando tramite Instagram stories di far indovinare ai propri fan.

Il terzo posto va a Lazza, anche lui ha cancellato come da protocollo le foto dal suo Instagram per tornare ieri con total look rosso firmato Bape e il commento “Oh ma un deca? (-2). Da qualche giorno tiene banco nelle sue storie, grazie all’aiuto di amici, parlando di un fantomatico deca, oggi finalmente svela che l’uscita imminente sarà quella di ‘Lario Rmx’ che però vanterebbe un featuring.

Screenshot_20180320-144237

Se i Pubblic Enemy ci dicevano di non credere nell’hype, noi nell’hype crediamo eccome. Più che promozione e marketing sembra di assistere a veri e propri quiz a puntate.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: