6ix9ine con il video per annunciare il nuovo disco si prende gioco di Lil Reese

6ix9ine con il video per annunciare il nuovo disco si prende gioco di Lil Reese

Un altro troll di 6ix9ine che ancora una volta si prende gioco del pubblico e dei colleghi.

Per annunciare l’uscita del suo nuovo album, TattleTales, prevista per il 4 settembre, 6ix9ine mette in scena un bel siparietto. Nel video, pubblicato sul suo profilo Instagram, il rapper finge di essere aggredito, derubato e lanciato in mutande.

 

 

Ci ricorda qualcosa questa scena? Direi proprio di sì. È esattamente quello che è accaduto a Lil Reese tempo fa, quando è stato aggredito e lasciato in mutande da una gang di Chicago. In quell’occasione i due aggressori avevano avuto vita breve, erano infatti stati uccisi il giorno dopo.

 

 

 

 

6ix9ine con questo video, non solo annuncia il disco e il relativo pre-order, ma si prende gioco di Lil Reese dissandolo e non lo fa neanche in modo velato, al contrario, perché prima di pubblicare il suo troll, ha pubblicato il video dell’aggressione a Lil Reese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: