I gossip della settimana

I gossip della settimana

PRESIDENTE

Kanye West ha annunciato che presenterà la propria candidatura alle presidenziali Usa, dopo aver appoggiato l’attuale presidente e candidato alla rielezione, Donald Trump. “Ora dobbiamo realizzare la promessa dell’America credendo in Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro. Sono in corsa per la presidenza degli Stati Uniti”, ha twittato.

 

 

 

PAPARAZZI

 

Dopo aver definitivamente accantonato la storia con la modella Mariacarla Boscono, Ghali è stato paparazzato da Chi con una nuova donna misteriosa….

 

 

ghali-chi

 

 

ORTOGRAFIA

 

Fedez ha fatto un errore grammaticale, ha infatti scritto “crisi cognugale” invece che “coniugale” e il Blitz Quotidiano ha dedicato un articolo alla sua svista che però ha reagito vendicandosi.
Fedez ha quindi pubblicato alcune stories in cui se la prende con chi lo critica per il suo errore, evidenziando che nell’articolo stesso contro di lui ci fossero errori di ortografia.

 

 

 

CICOGNA IN ARRIVO?

Solo qualche giorno fa, la madre di Chiara Ferragni aveva fatto una gaffe dicendo al piccolo Leone che sarebbe arrivata una sorellina. È caos sui social e sui siti di gossip che da mesi parlano di una possibile gravidanza della Ferragni. Tutto, ripreso da uno smartphone, finisce ovviamente in rete, ma Fedez cancella prontamente il video. Adesso la rete si domanda cosa possa esserci di vero: Chiara è in dolce attesa? Nessuna risposta ufficiale. Intanto, l’indiscrezione già diventa virale soprattutto perché quella frase della signora Marina (madre di Chiara) non lasciarebbe spazio a dubbi secondo i gossippari: “Dai, adesso vedi, vi arriverà una bimba e sarà innamorata di te”, dice rivolgendosi a Leone.

 

 

DISSING

 

Pusha T ha dissato Drake? È quello che si stanno chiedendo da ieri molti siti americani, tra cui Highsnobiety. Il dissing sarebbe nella traccia Paranoia dove Pusha T dice: “Those empty threats only sound good on your records / If the patois is not followed by blocka / It’s like marked for death Screwface, without the choppa / Let ’em rush the stage when you made like Sinatra / Only to find the blade, flyin’ back through LaGuardia / I might even buy a home out in Mississauga,”

 

 

 

 

COINVOLGIMENTO

 

Perché Jake La Furia e Guè Pequeno non hanno più collaborato? A spiegarlo ci pensa Guè in una recente intervista: “non è che Jake non è stato coinvolto in Mr. Fini, ho provato più volte a coinvolgerlo e lui non si è fatto coinvolgere, non in questo disco, ma in Gentleman e recentemente anche in altre tracce, ma per motivi suoi assolutamente rispettabili che io non conosco non ha voluto farsi coinvolgere. In questa cosa della reunion, magari la gente pensa che sono io il cattivo che non vuole, ma io non è che non coinvolgo o per motivi particolari faccio muro e sono contro, semplicemente è così….
Non so lui che livello di voglia o di coinvolgimento abbia, è una cosa di cui non abbiamo mai parlato. Non voglio dire ah lui non si vuole far coinvolgere, quindi mi correggo, non lo so“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: