Morgan difende Achille Lauro

Morgan difende Achille Lauro

Da una settimana a questa parte Achille Lauro è stato messo alla gogna mediatica, Striscia la Notizia ha dato il LA e come sempre succede tutti ne hanno parlato. In sostanza Achille Lauro ha portato a Sanremo una canzone che parla dell’ecstasy, è un ex pusher, un cattivo esempio per i giovani e odia i suoi fan al punto da averli aggrediti più volte. Evidentemente in Italia le trasmissioni televisive, i siti e i giornali non hanno altri argomenti che prendere un artista di cui fino a 10 giorni fa ignoravano l’esistenza e sputare sentenze su di lui cercando di smuovere l’opinione pubblica e far leva sul finto moralismo che governa il nostro Paese. Uno spaccato di quella che è la nostra società, che al posto di parlare seriamente di un problema come la droga, che da anni uccide milioni di ragazzi e rovina intere vite e famiglie, preferisce analizzare il testo di una canzone trovando significati reconditi.

A questo proposito Morgan, che insieme a Lauro ci ha regalato il miglior duetto di questa edizione del Festival di Sanremo, ospite da Piero Chiambretti, ha nuovamente preso le difese del collega:

E’ un artista, quasi tutte le canzoni parlano di droga. Come Chicco e Spillo di Bersani o Lilly di Venditti, Sì, viaggiare. Sono accuse pretestuose. Rolls Royce è la tipica canzone dell’automobile, un filone che parte da Mercedes Benz di Janis Joplin fino alla Torpedo blu di Gaber. Non siamo tenuti a sapere tutte le simbologie, a meno che non ce lo voglia dire l’artista. Non dobbiamo parlare di droga con questa superficialità, perché è un problema. Bisogna parlarne ma con intelligenza, interessarsi non se quella canzone parla di droga ma come ne parla. Come si affronta? Non giudicando le persone e lasciandole libere di crescere, senza obblighi“.

 

Soprattutto un tema come quello della droga non si affronta puntando il dito contro un artista, ma sensibilizzando i giovani, eppure è più semplice gridare allo scandalo, fare gossip che affrontare argomenti seri in modo serio, maturo, competente e sopratutto utile, almeno finché non ci scappa l’ennesimo morto il cui caso finisce in copertina.

Comunque Rolls Royce è sicuramente una delle canzoni che ha riscontrato maggior successo, tanto che The André gli ha voluto dedicare una cover, già diventata virale su YouTube.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: