La verità di Canesecco e le accuse a Gemitaiz

La verità di Canesecco e le accuse a Gemitaiz

Concludiamo l’anno in bellezza con una delle pagine più tristi della storia del rap italiano. Per tanto tempo abbiamo assistito al silenzio di Canesecco, ci siamo chiesti perché fosse sparito per mesi dalla scena e dai social. Alcuni sapevano dei suoi gravi problemi di salute, ma lui ha scelto il silenzio e l’isolamento mediatico. È tornato con un singolo che forse non è stato capito, o forse è stato per lo più ignorato, perché è così che funziona: se non sei in hype, se non fai gossip, se non sei spinto dalle persone giuste nessuno ti caga e questo è il caso di Canesecco. Ora ha deciso di rompere il silenzio, di parlare a cuore aperto di quello che prova e della sua salute con una serie di Instagram stories alle quali è impossibile restare indifferenti.

Canesecco parla della musica, di quanto artisti come lui vengano messi da parte in favore di altri che sono più personaggi, perché in realtà alla gente non interessa la musica, ma parla anche della sua malattia, del tumore, della morte e di Gemitaiz.

A quanto pare è stato escluso da Tanta Roba e Honiro a causa della sua malattia, Gemitaiz gli ha voltato le spalle pur sapendo dei suoi problemi di salute, ma Canesecco parla anche della morte…. La reazione di Gemitaiz la dice tutta…. si scherna del collega e amico, lo deride e questa è la cosa che più di tutte fa chiarezza sull’umanità del rapper romano, non una scusa, non un mi dispiace, sono schernimento. Del resto Gemitaiz è lo stesso che dopo che CRLN era stata insultata dai suoi fan era rimasto zitto e si era esposto solo dopo essere stato attaccato sui social, è lo stesso che schifa i giornalisti e poi si fa intervistare, è lo stesso che attacca Salvini perché fa gossip….

Screenshot_20181231-093225_Gallery.jpg

Questa è sicuramente l’altra faccia del rap, la più veritiera, quella che in molti ignoriamo.

Please follow and like us:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: