Tedua è stato accusato di aver copiato una foto di Sega Bodega

Ieri è successa una cosa particolare. L’artista Sega ha fatto notare nelle sue Instagram stories che una foto pubblicata da Tedua è praticamente uguale a una sua foto dello scorso anno.

Stessa location, stesso sfondo e stesso contorno.

Tedua è stato così additato di plagio sui social e di aver copiato la foto di Sega Bodega.

Se si parla di colpa, non è neanche da attribuire a Tedua, semmai al fotografo che ha realizzato lo scatto e che si è ispirato alla foto di Sega Bodega.

Tedua ci ha messo una pezza aggiungendo al post “segabodega Ref.” e ha poi spiegato che con quello scatto hanno voluto rendere omaggio all’artista.

Il fatto che ci sia la stessa location e outfit è proprio perché non abbiamo rubato e rielaborato l’idea, ma l’abbiamo proprio copiata perché ci piaceva tributarla e annetterla all’idea del Paradiso. Stimando l’artista e il fotografo. Non è stata messa sperando “nessuno se ne accorga” anzi ingenuamente credevo sarebbe stata apprezzata la reference. Il fotografo mi ha detto: “ti piace l’idea di riproporre questo scatto iconico” e gli ho risposto si!

Ha scritto Tedua e ha aggiunto “mi scuso comunque se non ho subito citato la ref nella didascalia ma sinceramente non ci ho pensato. Davo per scontato ve ne sareste accorti”.

Diciamo che forse sperava che nessuno se ne accorgesse e che definire lo scatto di Sega Bodega iconico è stata un po’ una paraculata, comunque gli diamo il beneficio del dubbio e alla fine tutto è bene quello che finisce bene.

Lascia un commento