Jamil ha dissato Noyz e Marracash

Jamil ci è cascato di nuovo, perché del resto, come dice un noto proverbio il lupo perde il pelo ma non il vizio. Sono lontani ormai i tempi in cui Jamil aveva detto basta con i dissing e ha iniziato il 2024 con il suo sport preferito: dissare. Solo questa volta ha fatto il passo più lungo della gamba e ha dissato l’indissabile: Marracash ed è tornato a dissare Noyz.

Il 24 gennaio Jamil ha pubblicato il singolo “DE PUTA MADRE”, nel quale dissa appunto Marra, Noyz e cita Luchè, Vacca, Baby Gang, Simba la Rue, Fedez e pure Ultimo.

Come sappiamo con Noyz Jamil ha un conto aperto da anni. Per parecchio tempo infatti l’ha dissato senza ricevere risposta, che alla fine è arrivata “dissi me hai il disrispetto di tutta Italia”, sperava di aver concluso Noyz, ma non è stato così, tanto che Jamil a distanza di anni ci torna sopra.

Ecco cosa dice di Noyz in De Puta Madre:

“Ho comprato due auto, cambiato sei case
Senza andare a vivere a Milano (sì)
Quindi non dire per la tua zona (no)
Dato che in zona non ci sei più
Baida, sono ancora qua a Verona
Tu parli di Roma eppure è già da un po’ che non ci scendi più”.

“Ho parlato anche con Luchè
Che mi ha detto “Sai già com’è”
Ho dissato Noyz, ma rappa con Salmo
Quindi scusa tanto se non so com’è
Ho sentito Salmo che mi ha detto
“Guarda, mi dispiace dirlo, la tua roba spacca
Ma sono un suo amico quindi frate, un cazzo”.

Mentre di Marra dice:

“Tu vuoi fare il re di ‘sto cazzo
Tu vuoi fare il pazzo, ma non dissi un cazzo
Puoi farlo solo a Fedez e Ultimo
Gli altri fra’ ti servono per fare i feat”.

Il dissing a Marracash, Jamil lo ha ribadito anche nelle sue IG stories, dove ha scritto

“@kingmarracash Puoi farlo solo a @fedez ( e @ultimopeterpan)”

Lascia un commento