Che fine ha fatto l’intervista di Dikele a Fedez?

Che fine ha fatto l’intervista di Dikele a Fedez?

Esse Magazine è bravissimo con le sparizioni, tanto che nel corso degli anni, da quando era ancora Sto, sono diverse le cose che hanno fatto sparire.

A iniziare dalle Nike air Max x Off White e dal disco di Kanye West messi in palio da Sto con due giveaway e mai ricevuti dai rispettivi vincitori.

Poi è sparita l’intervista di Ketama 126. Siamo ancora nel 2018 e Esse è ancora Sto. Ketama viene intervistato da Dikele, ma l’intervista sparisce. Ketama racconta tutto via Instagram stories, dice di aver chiesto spiegazioni a Dikele, che gli ha fatto sapere che il video era sparito. Sì, praticamente qualcuno ha rubato al videomaker lo zaino con l’intervista.

Ci crediamo?

A sparire è stato poi il freestyle di Capo Plaza per Esse Tv. Siamo nel 2019, Esse è già Esse Magazine ma non ha perso l’abitudine a far sparire le cose. Lancia Esse Tv con dei freestyle inediti di alcuni artisti. Annuncia quello di Capo Plaza, lo pubblica e poi puff sparito! Come dei maestri dell’illusionismo. Lo stesso Plaza ha annunciato l’uscita via Instagram stories e poi ha scritto che, per qualche motivo a lui sconosciuto, era sparito.

Un mese dopo, il freestyle di Pyrex sempre per Esse Tv fa la fine di quello di Capo Plaza.


In questo caso però, quei maghi e illusionisti di Esse, non solo hanno fatto sparire il video di Pyrex, il post Instagram a lui dedicato, ma anche Esse Tv! Si sono proprio spinti oltre….. Ma forse non sono loro ad aver fatto sparire i video pubblicati, ma YouTube ad avergli chiuso il canale per violazione di copyright.

Più che Esse Magazine è Esesparisce Magazine.

Ma veniamo ai giorni nostri e all’ultima sparizione.

Dopo aver discusso per anni, ad aver attaccato Fedez nei post di Esse Magazine e ad essere stato attaccato ripetutamente da Fedez, che prima dice chiaramente che Esse è di parte e come tale morirà e che spara cazzate, e poi dissa Dikele in No Game Freestyle, Dikele ottiene un’intervista.

È per il format Esse a Teatro ed è stata registrata il 13 dicembre. Annunciata in pompa magna, come se finalmente Dikele avesse raggiunto la conquista del secolo, l’intervista è sparita.

Ci risiamo Esse torna inesorabilmente alle vecchie abitudini delle sparizioni.

A comunicare che l’intervista non uscirà mai è stato Fedez in una live su Twitch.

Il motivo? Non è dato saperlo . Ma chi era presente alla registrazione afferma che ci sia J stati più di un confronto tra Fedez e Dikele e che, vista la superiorità di dialettica di Fedez, il buon Diki ne è uscito male.

Sembra anche che Dikele, sempre pronto ad alimentare l’antipatia di Marracash e Guè nei confronti di Fedez, non abbia apprezzato il discorso sul marketing fatto da Federico prendendo proprio come esempi Marra e Guè.

Su TikTok infatti girano alcuni frame del discorso che Fedez ha fatto sul marketing, Marracash e Guè.

Perché allora l’intervista non uscirà? È Fedez che ha “cagato” Dikele o è Dikele che ha “pisciato” Fedez?

Comunque la metti è una pagliacciata. È imbarazzante e ridicolo che quello che viene definito, o pensa di essere il magazine numero uno in Italia nel rap arrivi a far sparire interviste e contenuti e lo faccia ripetutamente prendendosi gioco degli artisti e del pubblico.

In questo caso, è plausibile che Dikele, che probabilmente non voleva fare la figura del coglione ed evitare che si parlasse male di Marracash e Guè, che non dimentichiamo, da una parte la manager di Marra lavora a contatto con Esse e dall’altra praticamente lui e Guè sono l’ufficio stampa di Esse, visto che condividono costantemente ogni starnuto pubblicato da Esse, abbia proposto a Fedez dei tagli all’intervista e che lui si sia rifiutato.

Praticamente la solita mafietta alla Esse Magazine, che è sotto gli occhi di tutti dai tempi di Sto, ma che a quanto pare sta bene a tutti.

In tutta questa storia mi sorprende che Fedez, che è stato l’unico ad essersi espresso più volte contro Esse e Dikele abbia accettato l’intervista e soprattutto la sua non pubblicazione senza dire niente, come se fosse normale essere scaricati dal buon Diki.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: