Discoteche chiuse fino al 31 gennaio

Discoteche chiuse fino al 31 gennaio

Ed eccoci qui a un giorno da Natale a fare i conti ancora una volta con l’ennesimo dl, chiamato “festività”.

Tra le varie misure adottate dal Governo, che riguardano principalmente il Green Pass, l’obbligo di mascherine e il divieto di transito organizzare feste all’aperto, per il mondo della musica arriva l’ennesima mazzata.

Discoteche chiuse fino al 31 gennaio.

Avevi dubbi? Ormai è chiaro che se si deve chiudere qualcosa, le prime ad essere chiuse sono proprio le discoteche. Quindi niente serate, niente dj set per gli artisti. Niente lavoro per il solito settore messo letteralmente in ginocchio da due anni.

Le discoteche riapriranno il 1 febbraio, ma fino al 31 marzo, per passare una serata in discoteca o in un locale da ballo o per partecipare a una festa in un qualunque locale aperto al pubblico, servirà il Mega Green Pass, ovvero quello rilasciato dopo la terza dose di vaccino.

Chi ha solo due vaccini, invece, oltre al Super Green Pass dovrà presentare un certificato che attesti l’esito negativo di un tampone antigenico o molecolare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: