Faresti una telefonata con Francesco Facchinetti a 499€?

Faresti una telefonata con Francesco Facchinetti a 499€?

Sono tante le opportunità che vengono messe a disposizione degli artisti emergenti per farsi conoscere. Ma spesso per emergere non bastano la fortuna e il talento, servono anche la conoscenza, persone giuste che possano indirizzarti e sapere come muoversi. In tal senso, Hood Communication, ovvero l’agenzia che fa capo a Francesco Facchinetti, ha creato un master, Come Realizzare Un Sogno, che, come si legge sul sito “racchiude tutte le tecniche per creare capolavori musicali e farsi strada nel mondo della musica imparando dalle sconfitte”.

Il master non è molto sponsorizzato sui social, ma Francesco ha realizzato un video promozionale nel quale spiega benissimo in cosa consiste Come Realizzare Un Sogno.

Sul sito si apprende anche a chi è indirizzato questo master, infatti si legge:

Per chi vuole diventare un cantante famoso

Per chiunque voglia lasciarsi indietro le sconfitte ma allo stesso tempo trarne vantaggio

Per chi vuole prendere in mano la propria vita e investire su se stesso

Per chi vuole fare di se stesso un vincente

Per chi vuole raggiungere i propri obiettivi

Per chi vuole mettersi in gioco

Per chi non ha paura di scommettere su se stesso e sulla propria idea

Per chi ha un progetto ma non sa come svilupparlo

Per partecipare basta inserire i propri dati nello spazio dedicato sul sito e prontamente verrai chiamato da una gentile quanto efficiente impiegata. Se te lo stai chiedendo non devi mandare la tua musica, nessuna canzone, nessun demo, nessuna bio, niente. Può farlo chiunque sia interessato. Come me, che non sono una cantante.

La signorina mi ha spiegato che il master si compone di 10 lezioni da un’ora ciascuna una volta a settimana. Si svolge su Zoom in live con Francesco Facchinetti, con il quale è possibile interagire tramite la messaggistica della piattaforma. Con questo master si imparano le tecniche che servono per creare una hit di successo e arrivare a più persone possibili. “Francesco – mi ha detto la signorina – lavorerà sulla vostra unicità e sul vostro storytelling, vi spiegherà come, dato per assodato il talento, si può fare in modo che quel talento arrivi alle persone. Si lavorerà sulla parte artistica, ma Francesco vi spiegherà anche cos’è la regola d’ingaggio e perché è importante nella musica. Vi darà tutte le regole che servono per far partire il vostro business musicale, perché spesso e volentieri il talento c’è, ma non si sa come poterlo far arrivare alle persone. Francesco lavorerà proprio su quello. E alla fine di queste 10 lezioni vi chiederà di inviare i vostri brani e tra tutti i partecipanti sceglierà lo studente più meritevole e pubblicherà il suo disco. Quindi, non solo lavorerete per 10 settimane con Francesco, ma avrete la possibilità, alla fine di queste 10 settimane, di vedere il vostro disco prodotto da Francesco Facchinetti. Il prezzo è di 999€ più iva, che si può dividere in più soluzioni”.

Tutto molto interessante. A me che però sono un’ignorante in materia, mi sono frullate nella testa una serie di domande: come si fa a lavorare sul talento e sull’unicità di un artista se la musica viene mandata solo a fine master? E se quindi chi tiene le lezioni non ha la minima idea di come canto, se ho talento o meno, o se invece sono stonata come una campana e vado fuori tempo? E soprattutto come si fa a lavorare sull’unicità del talento individuale in gruppo?

A queste domande non ho risposta. Ma, essendo venuta a conoscenza, tramite alcuni ragazzi che mi hanno scritto in DM su Instagram raccontandomi del master e della possibilità di parlare al telefono privatamente con Francesco Facchinetti e dopo avergli scritto e aver ricevuto solo un visualizzato, chiedo alla gentile signorina di spiegarmi come funziona questa telefonata.

La telefonata non ha niente a che vedere con il master, è una lezione One to One con Francesco, della durata di 50 minuti in videochiamata su Whatsapp e in quel lasso di tempo lei può presentare a Francesco i suoi progetti musicali, raccontargli i suoi obiettivi, le sue idee e confrontarsi con Francesco in merito. E insieme studierete tutti gli strumenti più adatti per affrontare questo tipo di percorso. Francesco le darà una sorta di mappa di come muoversi da quel momento in poi. Francesco può dirle che le sue canzoni sono belle, ma che deve apportare delle modifiche, oppure che sono bellissime e che vuole produrle, da questa telefonata può nascere qualsiasi cosa.

La telefonata di 50 minuti in videochiamata, solo lei e lui, costa 499€ più iva”.

Lo stesso Francesco Facchinetti promuove in un video sponsorizzato su Instagram questa telefonata One To One.

Quello che ho capito è che per far ascoltare la tua musica devi pagare. Così come per avere la possibilità di essere prodotto. Lungi da me dal giudicare, dal momento che qualsiasi corso, che sia di pilates, cucina, cucito, moda, canto, o quello che vuoi, è a pagamento. È ovvio quindi che, trattandosi di un servizio, nessuno ti regala nulla. È anche vero che se vai dal medico, dal dentista, dal commercialista o se chiedi una consulenza all’avvocato, devi pagare. Nessun professionista ti regala il suo tempo e le sue competenze. E perché dovrebbe farlo uno che lavora nel settore della musica? Perché la musica è arte? Perché manager, etichette discografiche, major e via dicendo dovrebbero essere loro a pagare l’artista che vogliono produrre e non viceversa?

In questo caso c’è la possibilità che tu venga scelto e prodotto, per il resto hai solo l’opportunità di far ascoltare la tua musica, avere consigli e un parere. Se poi la tua musica è così bella e hai così tanto talento, magari sei già stato prodotto… O forse questa potrebbe essere proprio la chance della tua vita. Oppure hai solo “sprecato” 500€.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: