Come sono andati gli American Music Awards?

Come sono andati gli American Music Awards?

La notte scorsa a Los Angeles si sono svolti gli American Music Awards 2021. Oggi se ne parla più che altro per la presenza dei Maneskin, che dopo aver creato scalpore (in Italia) per il look sfoggiato agli MTV Ema, hanno optato per un sobrio ed elegante smoking.

Erano nominati nella categoria Favorite Trending Song’ con Beggin’, ma ha vinto Megan Thee Stallion con Body.

La band italiana si è comunque esibita ed è stata presentata da Cardi B seduta a tavola intenta a mangiare spaghetti.

Tornando ai premi, Megan Thee Stallion si è portata a casa ben due premi: il suo “Good News” ha vinto come album hip-hop e “Body” è stata incoronato come canzone di tendenza preferita.

Machine Gun Kelly ha vinto nella categoria artista rock preferito; Doja Cat è l’artista R&B femminile preferito e il suo “Planet Her” è stato nominato miglior album R&B. The Weeknd è risultato migliore artista R&B maschile e Drake ha vinto come artista hip-hop maschile. 

Up di Cardi B ha vinto nella categoria miglior canzone hip-hop.

Tra le performance migliori ovviamente non possiamo non citare i Maneskin, dai un po’ di orgoglio italiano e patriottismo.

MEGAN THEE STALLION ha battuto Drake, Pop Smoke, Juice Wrld e Rod Wave nella categoria miglior album hip-hop.

TYLER, THE CREATOR ha stupito tutti con una delle sue solite esibizioni eccentriche con tanto di neve finta e anche per il look: piumino e shorts estivi con calzino bianco e mocassini.

I SILK SONIC ci riportano in un’atmosfera anni ‘60, tra musica dal vivo e look rosso fuoco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: